Lipstick: la commedia lesbo sbarca al Teatro Due

di

Dopo tanto teatro a tinte gay arriva finalmente a Roma, dal 18 al 20 gennaio, una commedia che strizza l'occhio al mondo lesbo.

1767 0

Roma – Dal 18 al 20 gennaio alle ore 21.00, nell’ambito della rassegna “Sguardi S-velati”, al Teatro Due, vicolo due Macelli 37, andrà in scena Lipstick, commedia in tre strati più epilogo scritta e diretta da Carlotta Corradi.

Una commedia sulla rottura delle convenzioni proprio quando si è a un passo dalla loro cristallizzazione nella forma più classica che la società ci impone: il matrimonio.

Prodotto dall’Associazione Culturale Quattroquinte, interpretato da Elisa Alessandro, Claudia Mei Pastorelli, Paola Sambo e con la voce di Michelangelo Tommaso, “Lipstick” si annuncia come una commedia al femminile, sofisticata e brillante, ma è soprattutto un omaggio alla complicità e all’intesa che può nascere fra due donne. Lo spettacolo, attraverso la metafora del rossetto, simbolo della femminilità per eccellenza, racconta in forma di commedia il processo onirico di trasformazione della protagonista.

Bianca ha sempre fatto le cose come andavano fatte e ora è finalmente arrivato il giorno del suo matrimonio, ma sarà davvero “il giorno più bello della sua vita”? Elena, donna affascinante e indipendente, irrompe nel mondo quadrato di Bianca spezzando le simmetrie che la madre le ha tracciato attorno fin da piccola. E così Elena riesce a portar via con un bacio lo strato dell’apparenza di Bianca (il lucido). Ma per liberare la propria essenza (il rossetto) che poggia sullo strato profondo delle convenzioni (la matita), Bianca dovrà passare attraverso una sliding door.

Costo biglietto intero 12 euro, ridotto 10 euro.

di Federico Boni

Leggi   Roma, ragazzo non può entrare in discoteca: "Perché sono gay?"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...