Tiffany è Miss Drag Queen Italia

di

Ieri sera la finale di Miss Drag Queen Italia. Il concorso che si tiene ogni anno a Torre del Lago ha incoronato una Drag della Campania: Jacky Romano,...

1250 0

Solo una Drag Queen poteva pensare di risolvere il probelma dei rifuti in Campania "cucendo abiti in plastica riciclata". L’idea – stramba ma divertente – è di Jacky Romano, in arte Tiffany, che ieri sera a Torre del Lago ha sbaragliato le altre concorrenti conquistando la fascia di Miss Drag Queen Italia 2008. Jackie, nato a Positano ma residente a Roma, ha incantato la giuria del concorso con uno spettacolo scenografico e allo stesso tempo coreografico.

"Tutto è partito dalla danza. Nella vita faccio il ballerino, e questo mi permette di fare cose in più rispetto alle altre drag: le spaccate e le pirulette hanno sempre il loro fascino. E poi avevo un corpo di ballo formato dai tre miei migliori amici. Questo mi ha dato la grinta."

Grinta, energia. Sono questi gli ingredienti fondamentali per una drag, ci dice. E Jackie, anzi, Tiffany, ne ha da vendere, nonostante qualche volta lo stress dei giorni precedenti gli abbia fatto dire: "mollo tutto"

I preparativi non sono semplici, specialmente quando fai tutto da solo: decidere il look, cucirsi i vestiti, preparare il trucco. "Ho trascurato anche il mio ragazzo per diventare Miss Drag Queen. Adesso devo recuperare con lui. Ma non sarà un dispiacere". Quando gli ha comunicato la vittoria non ha potuto non esultare. La mamma, invece, lo deve ancora sapere. "All’inizio era scettica ma nei giorni precedenti al concorso si informava su come stavano andando le cose".

Fra pochi giorni compirà 30 anni "adesso che ho vinto festeggerò a bordo piscina in trucco e parrucco". Quale occasione migliore per salutare la nascita di Tiffany?

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...