UN CUORE TRA LE PAGINE

di

Classici per chi ama e vuol farsi amare

689 0

La poesia è intramontabile: se volete dire ‘ti amo’ con un libro, i versi dei grandi poeti vi daranno una mano.

Di Pablo Neruda è uscita la raccolta "Poesia d’amore e di vita" (Guanda, L.14mila) con l’introduzione di Giuseppe Conte: il meglio del cantore cileno, l’amore vibrante d’ideali:

"Per il mio cuore basta il tuo petto/per la tua libertà bastano le mie ali".

Le poesie di Federico Garcia Lorca ("Imprevisto amore", Salani, L.12mila) rivolgono continuamente domande, come fanno gli innamorati quando si sentono frastornati da un sentimento più grande di loro, in un trionfo di immagini fiorite, anche di malinconia.

Infine, Emily Dickinson: le sue "Poesie" e "Lettere" sono ripubblicate nella meravigliosa edizione di Margherita Guidacci, in un cofanetto di due volumi (Bompiani, L.32mila): qui l’amore è mistero, vasto sentimento che muove l’Universo:

"L’acqua è insegnata dalla sete/ la terra, dagli oceani traversati/la gioia, dal dolore".

Se invece preferite dirlo con un romanzo, ricordatevi che i sentimenti si complicano, e dedicatevi ai classici immortali, che sanno parlar d’amore a chi volete conquistare: se volete regalare passione intramontabile e eterna, ricorrete a Emily Brontë: il suo "Cime tempestose" è stato appena ristampato da Baldini&Castoldi. Altrimenti scegliete tra il classico "Maurice" di E.M.Forster, storia d’amore fra un giovane aristocratico rifiutato dal suo amante altolocato e uno stalliere che invece supera ogni tabù,

oppure optate decisamente per "Orlando" di Virginia Woolf, in cui l’amore ha una forma sola nonostante il-la protagonista viva nei secoli prima uomo poi splendida donna.

di Demetrio Fury

Leggi   Matteo B. Bianchi: "La mia Madonna ha i jeans e accoglie tutti"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...