“I gay sono ovunque!”, la divertita reazione di una mamma ad un vetraio che ci prova con il figlio

di

Una mamma invia ad un vetraio le foto di uno specchio per averne una copia, ma in quegli scatti c'è suo figlio. Che al vetraio non sfugge...

CONDIVIDI
277 Condivisioni Facebook 277 Twitter Google WhatsApp
10094 0

Comprato al figlio uno specchio a forma di unicorno, scovato ad un’asta, una madre viene pressata dalla figlia affinché ne acquisti uno identico anche a lei. La donna si affida così ad un vetraio, se non fosse che le uniche foto a disposizione dello specchio da lei trovate su Instagram ritraggano proprio il figlio, gay dichiarato, in pose hot.

Obbligata ad inviare simili foto, perché altre proprio non ce n’erano, la donna è stata presa in contropiede dalla replica del vetraio, come rivelato dal ragazzo che ha pubblicata l’intera conversazione sms su Twitter.

“Mi ha chiesto se parte del pagamento poteva essere l’uomo nelle foto. I gay sono ovunque!”.

Dopo aver postato il messaggio di sua madre, le foto di Sohail Justin Akhavein sono diventate virali, ricevendo più di 20.000 mi piace in poche ore. Un rapporto d’amore con i genitori, quello del ragazzo, assolutamente ‘totale’, tanto da condividere con loro tutte le sfaccettature della propria vita. Quando la madre ha visto per la prima volta il suo profilo Instagram, grazie alla supervisione della sorella, la donna ha scoperto il significato di parole come ‘thirst trap’, ‘daddy’ e ‘VPL’. Senza battere ciglio.

 

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...