Tom Daley: i suoi 5 consigli per dormire al meglio

di

Ecco i suoi 5 consigli di Tom Daley per dormire al meglio. Leggi l'articolo e guarda il video!

3066 0

Tom Daley continua coi suoi video “professione personal trainer” e questa volta ci parla (sempre più o meno mezzo nudo) dei benefici del sonno.

tom_daley_benefici_sonno

Dormire bene, come sappiamo, è importantissimo per riuscire a fare le cose bene e, soprattutto, con entuasiasmo ed energia. Ma non sempre si riesce, e non tutti sono portati a dare al sonno tutta quest’importanza. Tom Daley spiega, invece, come ci si debba sforzare a trasformare in primario il bisogno di dormire, di regolarizzare quanto più possibile la propria vita e i propri ritmi. Come?

tom_daley_benefici_sonnotom_daley_benefici_sonno

Ecco i suoi 5 consigli di Tom Daley per dormire al meglio:

REGOLARITA’

Impostare un orario di sveglia al mattino e andare a letto allo stesso orario (almeno dal lunedi al venerdi) è il primo step per ottenere un sonno più qualitativo.

COMFORT

La propria stanza, il proprio letto, l’ambiente, devono essere il più confortevoli possibili ed ispirare calma, quindi indurre il sonno più facilmente. Se non è cosi, provate a ritinteggiare i muri, spostare i mobili della casa, comprare qualche altra cosa che vi aiuti a personalizzare e a rendere più rilassante la vostra stanza. Inoltre, non portarsi cellulari ed altre cose che possono distrarre a letto: quando si dorme si dorme!

ESERCIZIO FISICO

Lo sport e l’esercizio fisico sono perfetti per stancare il corpo a sufficienza da consentire, quando è ora, al corpo di rilassarsi e prendersi le ore di sonno meritate. Tom Daley si raccomanda di non fare esercizio fisico troppo ravvicinato all’ora in cui si andrebbe a letto.

NON ESAGERARE

Chi mangia troppo e beve troppo, senza rendersene conto, sicuramente rovinerà il proprio sonno, che tarderà ad arrivare e rovinerà la regolarità che starete cercando di costruire.

NON FUMARE

Il fumo, ovviamente, non aiuta a regolarizzare il sonno (e non aiuta in nessun caso)

E come ultimo consiglio, che consideriamo fuori dalla lista perchè, in realtà, dovrebbe contenere tutti gli altri è NON STRESSARTI, cerca di andare a letto tranquillo e senza l’ansia da dormita. Se non riesci proprio a dormire alzati, fai qualcosa che ti rilassa e poi prova a tornare a letto, ma stavolta più sciolto, e vedrai che riuscirai nell’impresa.

Ci vuole impegno anche in questo, ma si può assolutamente provare! Voi avete problemi col sonno? Ditecelo.

Leggi   ChuanDo, il modello che ha scioccato Instagram: quanti anni gli dareste?
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...