Londra, coppie lesbo: stessi diritti degli etero sui figli

di

Una legge approvata in questi giorni permette a entrambe le mamme di apporre il proprio nome sul certificato di nascita senza dover ricorrere all'adozione. Le associazioni: "Un grande...

1182 0

Sono giorni di festa per le copie lesbiche del Regno Unito. Da adesso, infatti, verranno loro riconosciuti gli stessi diritti delle coppie eterosessuali sui figli ottenuti con la fecondazione artificiale. La notizia è stata accolta dalla comunità lesbica come un grande passo avanti verso una totale uguaglianza di diritti rispetto alle coppie formate da un uomo e una donna. Il governo britannico ha infatti dichiarato che entrambe le mamme potranno mettere il loro nome sul certificato di nascita come genitori del bambino. Prima di adesso, la partner della donna che aveva partorito il piccolo non veniva considerata come genitrice allo stesso modo della compagna a meno che non ricorresse all’adozione.

La nuova norma fa in modo che entrambe le donne possano rivendicare diritti e responsabilità legali su tuti i bambini nati durante la relazione. In più, la legge è retroattiva, ma solo fino ad Aprile di quest’anno, quindi le coppie che hanno avuto figli prima di quella data devono ancora ricorrere all’adozione da parte della madre che non ha partorito il piccolo.

La speranza diffusa è che con l’approvazione di una legge del genere, le adozioni dei bambini nati prima di Aprile diventino più facili.

Ruth Hunt, responsabile politica e della Ricerca per l’associazione Stonewall ha dichiarato:

"Man mano che la legge fa passi avanti nel riconsocere più uguaglianza, conoscere i propri diritti aiuta le persone a sfruttare a pieno i servizi che sono legittimate a utilizzare. E in caso di discriminazione, è sempre la conoscenza che le aiuta a pretendere un trattamento migliore. Adesso, le coppie lesbiche del Regno Unito che decidono di metter su famiglia potranno finalmente permettersi uguale accesso ai servizi che contribuiscono a mantenre in quanto cittadine che pagano le tasse. Adesso la vita per le coppie lesbiche non solo più equa, ma anche più facile".

La nuova legge è già in vigore da un paio di giorni.

Leggi   "Il chemsex fa parte della cultura gay": è polemica
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...