NUDI D"ARTE

di

Dedicato a tutte quelle donne obbligate a dare il proprio corpo in cambio di qualcosa.

923 0

Donna è bello. Donna è gioia di sentirsi libere. Desiderio di non cedere ai sensi di colpa, di non farsi schiacciare dalle critiche, di credere che il senso di responsabilità non implica sempre il sacrificio personale. Il verbo che meglio rappresenta quello che dovrebbe essere uno scopo da raggiungere è, secondo me, coniugare.

Armonizzare ciò che ci è stato insegnato fin dalla nascita, con ciò che impariamo giorno dopo giorno vivendo intensamente sensibilità, debolezze e delusioni, è naturalmente possibile, lo stiamo imparando. Ecco perché il nudo d"arte, quando è inteso come rappresentazione di un tutto attraverso il soggetto che ne è parte, riesce a trasmettere i significati più profondi dell"apparenza senza distogliere dalla pura bellezza. Essere donna è bello, ancora di più quando si arriva ad essere consapevoli che il nostro corpo non è solo merce di scambio ma materializzazione di una natura umana ricca e dinamica. Un cuore pulsa sotto la sagoma, gli occhi che guardano troppo spesso riescono a dimenticarlo, e allora l"arte riporta tutto in una dimensione più alta, come in un gioco di specchi infinito.

Dietro la violenza quotidiana si nasconde un sogno di libertà e bellezza. Dietro un"immagine apparente, si nasconde una storia che è madre di tutte le storie. A ogni donna che incrociamo nella nostra vita corrisponde un"altra donna sconosciuta che vive e lotta come noi e come lei. E come noi e come lei, prima o poi, sarà riscattata da una nuova storia che porterà con sé un"altra pelle, un altro cuore, più libero e felice di esistere.

Le foto di questo servizio sono tratte dal Calendario Pirelli

di jaguar

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...