Peta Wilson: Nikita per sempre!

di

Bella, sexy, sensuale e tenera, ma anche dura, fredda, forte e perfetta per il personaggio che interpreta dal 97.

5225 0

Nata sotto il segno dello scorpione il 18 Novembre 1970, vive la sua infanzia in Nuova Guinea girando su barconi di tutte le grandezze lungo la costa del Pacifico. Legatissima alla famiglia, pratica molti sport a livello agonistico e con il basket riesce a diventare anche una nazionale. La sua tendenza a preferire una vita da maschiaccia, spinge la nonna a convincerla a

intraprendere la carriera di modella. Tutto sembra filare liscio, quando giunge inaspettata la notizia della separazione dei genitori. E’ crisi totale. Cominciano i problemi di bulimia e anoressia. Nel 1991 decide di trasferirsi a Los Angeles per studiare recitazione sotto la guida di Arthur Mendoza, lì conosce Damian Harris di cui s’innamora e che le da una piccolissima parte in Highlander. Gli anni passano e non succede nulla fino al 1997, quando si candida insieme ad altre duecento ragazze per interpretare La Femme Nikita e supera la selezione. Peta Wilson è la Nikita perfetta, un fisico mozzafiato abituato a soffrire per gli allenamenti estenuanti, un volto apparentemente

senza espressione che in alcuni momenti stupisce per la potente carica sensuale, sapientemente miscelata a istanti d’intensa tenerezza. Il mondo intero s’innamora della serie televisiva, il suo personaggio convince più delle due precedenti versioni cinematografiche. E’ successo pieno.

Con i primi guadagni fonda una casa di produzione dal nome Sweet Lick productions e finalmente può dedicarsi a una grande passione: le macchine d’epoca. Nel 1999 il cinema la chiama per una parte nel film One of Our Own, e nel 2000 recita nel film Mercy con Ellen Barkin e Julian Sand, dove la detective

Catherine Palmer (Ellen Barkin) viene incaricata di indagare su una serie di omicidi a sfondo sessuale. L’ambiente è sofisticato, bellissime donne che vivono amori saffici per sfuggire all’indifferenza, alla violenza e agli abusi subiti dagli uomini.

Nel film di bello ci sono le donne e qualche emozionante approccio tra loro, c’è lei, Peta Wilson, che pare non avere alcun problema nei panni di Vickie, amante imperturbabile di donne infelici, c’è la splendida Ellen Barkin che ci regala un istante di cedimento e niente più. La trama è una sfigatissima ribollita del tema classico, tanto amato dalle fiction, che vuole le donne lesbiche non per loro natura ma per inevitabile conseguenza dei soprusi subiti nelle loro esperienze con gli uomini.

Consoliamoci con la serie televisiva ancora in onda in Italia su Rai2 il giovedì sera alle 22,45. Nikita ci piace, è convincente, e i suoi protagonisti lottano ogni giorno contro l’impossibilità di essere liberi e felici, una lucida metafora della società moderna.

Filmografia: La Femme Nikita (1997) Vanishing Point (1997) Strangers (1996) Highlander (Promises,1996) Naked Jane (1995) The Sadness of Sex (1995) Woman Undone (1995)

Il sito ufficiale: PetaWilson-online

Se volete scriverle: Peta Wilson c/o LFN Productions 565 Orwell Street Mississauga, Ontario, Canada , L54 2WA .

di jaguar

Leggi   Estate 2017: i consigli della Marchesa d'Aragona per essere chic anche sotto l'ombrellone
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...