Torna Some Prefer Cake, il festival lesbico bolognese dedicato alla sua ideatrice Luki Massa

di

Fino a domenica al Cinema Nosadella di Bologna la nona edizione del cinefestival lesbico bolognese dedicato alla sua ideatrice Luki Massa.

1557 0

Dopo due anni di sospensione, torna Some Prefer Cake, il cinefestival lesbico bolognese in programma fino a domenica al cinema Nosadella.

La nona edizione è dedicata a Luki Massa, mancata prematuramente l’anno scorso, ideatrice del festival diretto per otto edizioni. “A Luki – spiegano le organizzatrici – nostra sorella outsider che ha reinventato il mondo, dedichiamo questa rinascita, questo atto di desiderio, resistenza e passione con cui riprendiamo il suo e nostro lavoro lì da dove lei lo ha lasciato”.

Il festival è stato inaugurato ieri dal documentario Jewel’s Catch One di C. Fitz sul più antico nightclub losangelino dedicato alla comunità nera e gestito per 42 anni dall’attivista lesbica Jewel Thais-Williams.
Da non perdere questo pomeriggio alle 18 il doc Chavela di Catherine Gund sull’iconica cantante lesbica messicana Chavela Vargas adorata tra gli altri da Pedro Almodovar.


Questa sera alle 22.30 è in programma il nuovo atteso lavoro di Bruce LaBruce The Misandrists su un gruppo terrorista femminista, il FLA (Female Liberation Army) il cui equilibrio vacilla quando decide a maggioranza di nascondere un giovane radicale di sinistra in un seminterrato.


Domani alle 16 è prevista la tavola rotonda ‘Un ricordo politico di Luki’ seguita da un omaggio con alcuni suoi cortometraggi.
Tra i film presentati segnaliamo il thriller Women Who Kill di Ingrid Jingermann sulle donne serial killer, il sentimentale Awol di Deb Shoval e la prima italiana di The F Word, docuserie comica sulla maternità lesbica diretta da Nicole Opper.
trovate tutto il programma al seguente link: www.someprefercakefestival.com.

Leggi   Stasera su Raiuno l'amore tra Sabrina Ferilli e Margherita Buy in "Io e Lei"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...