UNA DIETA SU TUTTE!

di

Mente e corpo in equilibrio attraverso il rito della disintossicazione...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1202 0

Dedicato alle pigre come me, alle ragazzine, ragazze o donne che ogni volta che si specchiano non possono evitare di chiudere gli occhi e pensare: ^S"Ci risiamo!"^s; oppure a quelle che all’inizio della primavera

si sono sentite palle rotolanti, con gli ormoni in movimento, a caccia di una nuova compagna da rendere felice, ma con addosso l’incertezza che può dare un fisico non in equilibrio con la mente.

Immagino che, come me, avrete spulciato qua e là giornali salutisti, siti dedicati alle diete più originali e ai consigli più convincenti, quaderni di amiche che hanno ricopiato fedelmente ricette dietetiche da quaderni di altre amiche, e così via! Eh, sì. E’ quello che facciamo più o meno tutte, ogni volta che la luce del sole segna il passo verso l’estate e il tempo delle nudità.

Purtroppo, è di questi giorni la notizia che i risultati di vari studi effettuati in tutta Italia, denunciano una sempre maggiore carenza di strutture in grado di affrontare malattie complesse e delicate come l’anoressia e la bulimia, disturbi dell’alimentazione che tendono a

colpire adolescenti, e non solo, sia maschi che femmine. Quindi attenzione, dieta sì, ma seguendo le indicazioni di esperti che stabiliscano la giusta distribuzione degli alimenti essenziali.

Se vi sentite gonfie, se la vostra pelle è opaca, se l’intestino non funziona o avete la necessità di alleggerire il peso dell’inverno, la soluzione ideale sta nel ricercare una dieta disintossicante che possa ristabilire il naturale equilibrio tra mente e corpo. Tre giorni a stecchetto, possono garantirvi un ottimo risultato sostituendo grassi e proteine animali con grassi e proteine vegetali, riducendo drasticamente il sale e combattendo la ritenzione idrica.

Se il vostro unico desiderio è quello di depurare il sangue e sgonfiarvi, allora potrete applicarvi per una settimana al mese durante l’intero arco dell’anno seguendo una dieta leggera che vi permetta di ritualizzare una pratica molto efficace. Una dietoterapia è, invece, utile a

chi ama avere la sensazione di rinunciare a nulla. Mentre, per chi pratica uno sport come la pallacanestro è necessaria una dieta bilanciata che non impedisca una dieta d’urto disintossicante necessaria a stabilire l’ottimale distribuzione delle energie.

Come avrete constatato ce n’è per tutti i gusti, ed io ne ho selezionate solo alcune… Concludo, quindi, col segnalarvi un sito di fitoterapia giusto per non allontanarsi mai troppo dalle cose naturali, e augurandovi tutto l’equilibrio possibile per affrontare in maniera sana e adeguata il vostro corpo.

di jaguar

Leggi   Obbligava i compagni a vedere i suoi video porno, squalificato il sollevatore Antonino Pizzolato
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...