video blog gallery forum hot matrimonio G&T WEBSERIE guida incontri CHAT!
Tutti Cinema Libri Musica Salotto Culturale Coming Out Coppia Famiglie LGBT Movimento e Politica Religioni Sesso Spazio Libero
hrgp

hrgp

32 anni

Milano

angelosenzali

angelosenzali

52 anni

Mesagne

turtle86

turtle86

28 anni

Vigevano

enrico

enrico

37 anni

Pisa

adriano82

adriano82

32 anni

Cernusco sul Naviglio

Giu_82

Giu_82

32 anni

Palermo

Stefanostarroad

Stefanostarroad

31 anni

Parma

cris_85

cris_85

29 anni

Novate Milanese

trafugatore

trafugatore

54 anni

Roma

cravet

cravet

37 anni

Novara

lubis

lubis

54 anni

Cantello

Gianny89

Gianny89

25 anni

Nocera Inferiore

aleics

aleics

50 anni

Desenzano del Garda

I religiosi al Cardinale: "La Chiesa accolga gli amori gay"

Dio è gay? E essere cattolici e gay è una contraddizione?

Messaggi: 18
Iscritto il: lun lug 23, 2012 1:27 pm

I religiosi al Cardinale: "La Chiesa accolga gli amori gay"

Messaggiodi carletto992 » lun set 10, 2012 8:52 am

finalmente una voce moderna che viene dalla chiesa

Messaggi: 2133
Iscritto il: sab gen 15, 2011 5:09 pm

Re: I religiosi al Cardinale: "La Chiesa accolga gli amori gay"

Messaggiodi Frustadeglistupidi » lun set 10, 2012 9:27 am

carletto992 ha scritto:finalmente una voce moderna che viene dalla chiesa


Più che moderna, antica.... 8) Ma mi pare difficile che la Chiesa cattolica possa superare la sessuofobia, di cui l'omofobia è solo una conseguenza, radicata nella visione stessa del mondo, dell'uomo e dei rapporti dell'uomo con dio e che trae origine dagli scritti di Paolo e dai Vangeli. E' vero che alcune sette protestanti hanno superato l'ostacolo <gettando il cuore oltre> come si dice, ma è anche vero che uno dei pilastri della Chiesa cattolica, al contrario dei protestanti, è la fedeltà alla tradizione!!!

Messaggi: 327
Iscritto il: ven gen 07, 2011 5:40 pm

Re: I religiosi al Cardinale: "La Chiesa accolga gli amori gay"

Messaggiodi carson » lun set 10, 2012 11:31 am

La struttua del pensiero simbolico-concreto che sta alla base del Cristianesimo rende impossibile direi che la Chiesa possa accogliere la possibilità di benedire un'unione omosessuale infatti questa Religione cosà fatto se non passare
dal sibolico al concreto cioè al delirio implicito nel rendere assoluto ciò che non è concretizzabile?

Il Cristianesimo si regge su strutture sacrali simboliche che sono state ricopiate pari pari da quelle ebraiche...e dopo duemila anni dobbiamo riconoscere che, una volta poste nell'ambito del trascendente, le forme del potere riescono con grande facilità a rendersi credibili e a far accettare idee di puro delirio.

Nelle confessioni "riformate" naturalmente le cose sono andate diversamente, avendo queste con Lutero in testa, abbandonato ad esempio la necessità del sacrificio e di ricondursi alla "motivazione iniziale" dell'avvenuta salvezza...!

Messaggi: 551
Iscritto il: ven mar 25, 2011 3:47 pm

Re: I religiosi al Cardinale: "La Chiesa accolga gli amori gay"

Messaggiodi frustadeglisciocchi » lun set 10, 2012 1:52 pm

povera Carson ogni volta che deve battere più di un rigo
comincia a sproloquiare :shock: : le strutture simbioliche del cristianesimo
non hanno nulla a che vedere con l'ebraismo
la teologia della croce è creazione esclusivamente cristiana
l'unica cosa ereditata dall'ebraismo è la sessuofobia
che si sviluppò ulteriormente in seguito
sfruttando le concezioni platoniche.
Platone servì a giustificare filosoficamente il rifiuto del corpo
SOLO IN UNA SECONDA FASE
ma la filosofia di Platone si innestava GIA' su concezioni semitiche
per le quali il sesso procreativo era ok
e tutto il resto era peccato.
(TUTTO CIò è STATO SPIEGATO GIà SU QUESTO SITO
IN MANIERA DETTAGLIATA ED ELGANTE DA ALTRI)

Le religioni protestanti nacquero per affrancare i futuri stati nazionali
dal sominio dello Stato della Chiesa. Il resto sono chiacchere.

Adesso molte confessioni cristiane non cattoliche
aprono agli omosessuali
PER FARE PROSELITISMO, non perchè sarebbero più AVANTI.

personalmente sono agnostico
me ne frego del Vaticano e di quello che dice il cardinale di turno
i diritti li chiedo ai politici
e voto fra loro solo chi è credibile su questa cosa
(al momento nessuno tranne forse i radicali e il movimento 5 stelle)
Mai discutere con un cretino. Gli altri potrebbero non accorgersi della differenza.
Edward A. Murphy

Messaggi: 1846
Iscritto il: mar giu 19, 2012 1:44 am

Re: I religiosi al Cardinale: "La Chiesa accolga gli amori gay"

Messaggiodi marco77 » sab set 29, 2012 3:22 pm


Messaggi: 3952
Iscritto il: sab gen 03, 2009 9:49 pm

Re: I religiosi al Cardinale: "La Chiesa accolga gli amori gay"

Messaggiodi soledamore » dom set 30, 2012 12:11 pm

Come potete verificare dando uno sguardo al link postato da marco77, il dibattito nella Chiesa Cattolica c'è, è contraddistinto da alcune differenze nazionali (la posizione dei vescovi francesi sembra essere più aperta, per esempio, di quella della maggioranza dei vescovi italiani) e lascia ben sperare.

Naturalmente, esistono alcuni gay che sono professionisti dell'anti-cattolicesimo: a costoro psicologicamente fa comodo avere una Chiesa Cattolica come caspro espiatorio dei loro problemi esistenziali, e sembra che si adontino ogni volta che da parte di questa istituzione ci sia una qualche forma di progresso sulla questione omosessuale.
Che d'altra parte dovrebbe interessare solo i credenti, quindi davvero ho difficoltà a capire tutto questo risentimento anti-ecclesiastico.
Senza fallo, non c'è orgasmo.
Senza orgasmo, non c'è fallo.

soledamore@mail.com

Messaggi: 3952
Iscritto il: sab gen 03, 2009 9:49 pm

Re: I religiosi al Cardinale: "La Chiesa accolga gli amori gay"

Messaggiodi soledamore » dom set 30, 2012 12:25 pm

Frustadeglistupidi ha scritto:
carletto992 ha scritto:finalmente una voce moderna che viene dalla chiesa


Più che moderna, antica.... 8) Ma mi pare difficile che la Chiesa cattolica possa superare la sessuofobia, di cui l'omofobia è solo una conseguenza, radicata nella visione stessa del mondo, dell'uomo e dei rapporti dell'uomo con dio e che trae origine dagli scritti di Paolo e dai Vangeli. E' vero che alcune sette protestanti hanno superato l'ostacolo <gettando il cuore oltre> come si dice, ma è anche vero che uno dei pilastri della Chiesa cattolica, al contrario dei protestanti, è la fedeltà alla tradizione!!!



La sessuofobia cristiana, te lo ripeto ancora una volta, non ha origine negli scritti paolini, che non fanno che corroborare il fanatismo puritano di origine semitica che trova espressione nell'Antico Testamento, e in particolare nel Levitico. Certe semplificazioni sono inadeguate perché mistificano la realtà storica! E lasciano presumere che vi sia una qualche forma di malafede nel tacere il contributo fondamentale che hanno dato gli Ebrei alla sessuofobia occidentale...

Per quanto riguarda le "sette protestanti", hanno sì "gettato il cuore oltre" , ma al suo posto ci hanno messo una bisaccia di monete sonanti :D
(Weber ha dimostrato definitivamente il legame tra etica protestante e capitalismo). Insomma, i protestanti si sono emancipati dal messaggio evangelico (ricordate l'esempio del cammello, la cruna dell'ago, il ricco e il Regno dei Cieli?) non per chi sa quale urgenza gnoseologica o intellettuale, ma per essere liberi di fare tanti soldini! Grazie a questa loro "evoluzione", che di fatto è stato un tradimento del messaggio evangelico, ci ritroviamo questo mondo qua, dove la merce ha preso il posto dell'Essere.
Quindi teniamoci la fedeltà alla Tradizione, anche perché questa fedeltà non implica affatto il non riconoscimento dei diritti omosessuali, come ha molti gay fa comodo credere e far credere.
Senza fallo, non c'è orgasmo.
Senza orgasmo, non c'è fallo.

soledamore@mail.com

Messaggi: 1846
Iscritto il: mar giu 19, 2012 1:44 am

Re: I religiosi al Cardinale: "La Chiesa accolga gli amori gay"

Messaggiodi marco77 » dom set 30, 2012 12:50 pm

soledamore e ospite2 non siete il clone dello stesso troll ?

Messaggi: 3952
Iscritto il: sab gen 03, 2009 9:49 pm

Re: I religiosi al Cardinale: "La Chiesa accolga gli amori gay"

Messaggiodi soledamore » ven ott 05, 2012 4:23 pm

Cara sig.na Emmental, non si ponga questioni ridicole ostentando un'ingenuità che non possiede affatto. Sull'argomento che lei cita, è la massima esperta di questo forum!
Le auguro tanta serenità.
Senza fallo, non c'è orgasmo.
Senza orgasmo, non c'è fallo.

soledamore@mail.com

Messaggi: 1846
Iscritto il: mar giu 19, 2012 1:44 am

Re: I religiosi al Cardinale: "La Chiesa accolga gli amori gay"

Messaggiodi marco77 » ven ott 05, 2012 5:56 pm

soledamore ha scritto:Cara sig.na Emmental, non si ponga questioni ridicole ostentando un'ingenuità che non possiede affatto. Sull'argomento che lei cita, è la massima esperta di questo forum!
Le auguro tanta serenità.


questo messaggio è tantooooooooooooooooooooo simile a quelli del signor pio.

un indizio di clonaggio da parte di un cattolico dissidente che vuol fare anche il pio ?

Torna a Religioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite