zoom
google_irlanda_matrimonio_bs

La Foto del giorno

Il fatidico giorno è arrivato: oggi gli irlandesi sono chiamati a votare sì o no al referendum sul matrimonio egualitario. Se dovesse vincere il sì, gay e lesbiche potranno finalmente sposarsi proprio come qualsiasi coppia etero fa già.
Negli ultimi giorni, i sondaggi hanno dato i sì in calo, rispetto alle settimane precedenti, ma pur sempre sopra la maggioranza.
Oggi, a favore del matrimonio gay si schiera anche Google che dedica la home page del suo motore di ricerca al referendum con un messaggio molto chiaro: “Google supporta il matrimonio egualitario. #ProudToLove” (Orgogliosi di amare).
La home è disponibile sia in inglese che in gaelico.