zoom
harvey-milk

La Foto del giorno

“Se una pallottola dovesse entrarmi nel cervello, possa questa infrangere le porte di repressione dietro le quali si nascondono i gay nel Paese” (Harvey Milk)

Era il 27 novembre 1978 quando Dan White, ex consigliere comunale di San Francisco, uccise Harvey Milk, primo politico statunitense apertamente gay, colpendolo con 3 colpi di pistola, uno alla mano destra e due al petto. Caduto a terra, White lo finì con due colpi a bruciapelo alla testa.