Eric è il ragazzo sirena. “Indosso una coda e sono in un altro mondo”

di

Ha 22 anni e si comporta come una sirena: pensa, nuota e mangia come le mitologiche creature. E indossa decine di code. Il suo compagno approva e appoggia...

7571 0

Quando Eric, 22 anni, della Florida ha incontrato il suo futuro compagno al primo appuntamento ha subito voluto mettere in chiaro la sua passione: essere una sirena. E a Matthew è andato bene, anche se forse non immaginava ancora cosa volesse dire davvero. Quello del giovane americano, a cui la tv sta per dedicare un documentario intitolato “My Crazy Obsession” (“la mia folle ossessione”), è un vero e proprio stile di vita che coinvolge ogni istante della sua esistenza. Per Eric, vivere essere una sirena significa interpretare per davvero la figura mitologica raccontata dagli antichi greci, sempre e continuamente.

Significa non solo guidare un’ora e mezza fino alla costa, tre volte alla settimana, per nuotare in acque naturali, piccolo sacrificio per un insegnante professionista di subacquea, ma implica anche stare sott’acqua il più possibile (4 minuti e mezzo, il suo tempo medio di immersione, senza attrezzatura), e soprattutto farlo con la coda. Ne ha

decine diverse, tutte realizzate da lui, tutte coloratissime.

“Quando le indosso e mi immergo mi trasformo completamente – spiega nel documentario – sento di entrare in un mondo completamente diverso”. “Quando nuotiamo insieme – aggiunge il compagno – in realtà non ci vediamo nemmeno, perché Eric sta immerso mentre io nuoto in superficie. E’ nel suo piccolo angolo di mondo e lo lascio fare”. E se più di una volta ha dovuto affrontare battute e ironie da parte di chi lo vede per la prima volta nuotare con indosso quelle code, le sue sono creazioni indossate e apprezzate da star come Lady Gaga. Una bella rivincita.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...