Il nuovo Mister Gay Italia 2011 è Daniel, 21 anni, di Roma

di

Il nuovo reginetto dei gay italiani: "Dedico la fascia ai miei genitori". Assegnate anche le fasce di "Mister Gay Sorriso", "Mister Gay Giovani" e "Mister Gay Convinto".

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
6227 0

TORRE DEL LAGO – E’ un giovane di 21 anni, nato a Fiumicino e residente a Roma, il nuovo Mister Gay Italia 2011. Si chiama Daniel Argentino, ed è stato eletto ieri sera a Torre del Lago durante la finale del concorso organizzato dal portale Gay.it e dal sito Me2.it, presentata da Paolo Ruffini, comico toscano e primo presentatore eterosex nella storia della manifestazione, accompagnato dai due co-presentatori Paolo Tuci e  Regina Miami.

Daniel, che nella vita fa il commesso e che aveva recentemente vinto il concorso online Mister Facebook Italia e il concorso Mister Gay Roma al Gayvillage nel luglio 2010, ha battuto gli altri 13 finalisti – tra cui un medico anestesista ed un esperto informatico di sistemi di sicurezza – e i 240 concorrenti che si sono presentati alle selezioni regionali in tutta Italia.

La fascia più ambita dai gay italiani Daniel la dedica alla sua famiglia che lo ha accettato prima con un po’ di difficoltà, ma poi con grande calore. "Come Mister Gay Italia – ha dichiarato Daniel – voglio contribuire ad aiutare la comunità LGBT italiana a trovare nuova forza per superare il recente voto contrario del Parlamento sulla legge contro l’omofobia proposta da Anna Paola Concia e rilanciare questa grande battaglia di civiltà, di cui l’Italia ha bisogno".

Daniel, come vincitore italiano, parteciperà al concorso di Mister Gay Europe che – come è stato annunciato proprio ieri sera a Roma – si terrà nell’agosto 2012 per la prima volta in Italia, con le semifinali nuovamente a Torre del Lago e la finale europea al Gay Village di Roma.

Nel corso della serata sono stati assegnati altri premi. La fascia di Mister Gay Giovani è stata assegnata al più piccolo dei concorrenti, Salvatore Caciuottolo, 19 anni, barista, che come il vincitore dell’anno scorso è di Napoli. "Dedico la mia vittoria – ha dichiarato Salvatore – a tutti coloro che come me hanno deciso di vivere la propria omosessualità in modo del tutto naturale ed alla luce del sole". Mister Gay Convinto è sempre un napoletano, Francesco Costanzo, 21 anni, commesso, mentre la fascia di Mister Gay Sorriso se l’è aggiudicata Nicholas Menna, 26 anni, anche lui romano, ballerino professionista.

A decretare la vittoria di Daniel sono stati i sei giurati, tra cui Giulio Spatola, Mister Gay Italia 2010 e Mister Gay Europe 2010, Irene Tinagli, economista ed editorialista de La Stampa e Ruin Darmen, direttore artistico del concorso Mister Gay Europe.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...