Mister Gay Italia 2014: venerdì la finale. In giuria Carlo Gabardini

di

Sfilate, quiz di cultura e prove fisiche di... montaggio: sarà una finale col botto.

8228 0

Tutto pronto per la finale di Mister Gay Italia 2014, l’atteso evento che vedrà eleggere il gay più bello, ma anche il più consapevole, della gay community italiana. Il concorso, organizzato da Com.ma, unconventional web agency ed editore di Gay.it.

Venerdì 22 agosto, a sfidarsi sul palco del Mamamia, lo storico locale gay di Torre del Lago (LU), ci saranno gli undici finalisti che hanno già superato le selezioni locali che in questi ultimi mesi si sono tenute in tutta Italia. Undici ragazzi che hanno fatto da tempo il loro coming out e vivono il loro orientamento sessuale apertamente e con orgoglio.

LA GIURIA – A giudicarli, una giuria prestigiosa di cui faranno parte l’attore Carlo Gabardini, noto al grande pubblico per il ruolo di Olmo nella sitcom “Camera Cafè” e diventato icona della comunità lgbt dopo il coming out con una lettera pubblicata da Repubblica e la realizzazione di due video sull’omosessualità (““Marmellata vs Nutella” e Mamma, sono malato: ho la ricchionite cronica); Franco Grillini, consigliere regionale dell’Emilia Romagna ma sopratutto storico attivista per i diritti delle persone gay, lesbiche, bisessuali e trans e presidente onorario di Arcigay; Gianmarco Romanini, vice sindaco di Viareggio, recentemente balzato agli onori delle cronache per la sua storia di transizione da donna a uomo; Alessio Cuvello, ex Mister Gay Italia che consegnerà la fascia al vincitore.

I FINALISTI – Gli undici finalisti (qui tutte le foto) si sfideranno in cinque prove di cui tre sfilate (in costume, in abiti casual e in abiti eleganti), una di abilità denominata “Men at work” (divisi in squadre dovranno montare un mobile in un tempo stabilito) e una di cultura generale (dovranno riconoscere alcuni personaggi di rilievo nella storia del movimento omosessuale italiano e internazionale e spiegarne il ruolo).

I PREMI – Colui che si porterà a casa il titolo di Mister Gay Italia 2014, vincerà un soggiorno per due a Gran Canaria, un contratto da testimonial con Gay.it e il diritto di partecipare a Mister Gay Europe. Ma i premi assegnati non finiscono qui. E’ prevista, infatti, anche l’assegnazione del premio Mister Gay Italia Social(e) che sarà attribuito al finalista che dimostrerà più di altri consapevolezza e partecipazione alle battaglie per i diritti delle persone lgbt e che riceverà in premio un soggiorno sull’isola della Maddalena dove si svolgerà il Kinky Summer Village, il primo evento LGBT friendly in un villaggio turistico, in programma dal 15 al 22 settembre.

A consegnare il premio sarà Sonia Pampuri, ideatrice e organizzatrice del Kinky Summer Village: “La decisione di sponsorizzare un evento importante e storico per la comunità LGBT italiana come il concorso di Mister Gay Italia – ha dichiarato Pampuri – è nata dalla volontà di creare una rete di eventi che porti all’attenzione dei media e dell’opinione pubblica italiana la questione sempre più pressante dei diritti delle persone LGBT. Diritti che, a nostro avviso, passano anche della possibilità di prenotare una vacanza insieme al proprio compagno come qualsiasi coppia eterosessuale”.

Infine, verrà assegnato il premio Mister Gay Convinto, a chi dimostrerà più presenza scenica.

LA SERATA – A presentare la serata saranno Paolo Tuci, performer, cantante e producer musicale, volto noto dell’intrattenimento gay italiano, e La Wanda Gastrica, drag queen resident del Mamamia, che renderanno la finale del concorso uno show imperdibile con performance, coreografie e spettacoli.

La finale, il cui inizio è previsto per le 22.30, sarà preceduta da un breve scambio di battute con i giurati a metà tra il pre-show e il dibattito sulla situazione delle persone lgbt in Italia. Il pre-show avrà inizio alle 22.00 e si svolgerà sul palco del Mamamia, sulla Marina di Torre del Lago.

Il corso è stato realizzato con il contributo di importanti sponsor nazionali e internazionali quali Gran Canaria, Princess – Hotel&Resorts, AirEuropa e Kinky Summer Village.

www.mistergayitalia.it

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...