Sandra Milo e Salvatore Ingui incoronano Mister Gay Lazio

di

Davanti al pubblico di 8000 persone del Gay Village, Christian Paoloni ha conquistato il titolo di Mister Gay Lazio 2012. Nella giuria anche Carolina Marconi del Grande Fratello.

4632 0

L’atmosfera che rende il Gay Village punto di riferimento dell’estate gay romana ha accolto l’edizione 2012 di Mister Gay Lazio, una delle tappe che, settimana dopo settimana, porteranno fino alla finale di Mister Gay Italia, prevista per il 24 agosto a Torre del Lago.
A indossare la fascia, alla fine di una serata densa di spettacoli e intrattenimento, tra cui la performance di Paolo Tuci sulle note di Feeling Good, è stato Christian Paoloni, 20 anni, biondo, con l’aspirazione di diventare ballerino e di sfondare nel mondo dello spettacolo.

Il secondo posto è andato a Matteo Maida, romano 22 anni che lavora nell’intrattenimento notturno lgbt. Matteo sfiderà gli altri secondi classificatinella semifinale che si svolgerà, di nuovo, al Gay Village, mentre Christian andrà direttamente in finale.
Una giuria d’eccezione ha selezionato colui che avrebbe indossato la fascia. Ad assegnare voti c’erano infatti Sandra Milo, Carolina Marconi del Grande Fratello e Salvatore Ingui, il primo Mister Gay Italia della storia.

Ad applaudire i vincitori sotto il palco del Village, ben 8000 persone per l’evento organizzato in collaborazione di GIAM, Accademia Sistina e con la produzione esecutiva di Salvo De Rosa.
Ospiti i partner Epilzero, la più grande catena di centri di epilazione permanente, che hanno premiato con la fascia di Mister Gay Epilzero il ragazzo meglio depilato tra i partecipanti.
Immancabili a fine serata i gadget e i toys premio offerti da FunFactory H24 per il pubblico del Gayvillage.
Prossimo appuntamento con un’altra selezione di Mister Gay è al Makumba Summer di Bari il prossimo 28 luglio.

Leggi   Roma, ragazzo non può entrare in discoteca: "Perché sono gay?"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...