A gennaio su Netflix verrà trasmesso un bellissimo documentario su una bambina transgender

di

Il commovente doc verrà distribuito in 190 paesi.

CONDIVIDI
246 Condivisioni Facebook 246 Twitter Google WhatsApp
8258 1

Netflix ha annunciato che trasmetterà il 190 paesi il documentario sulla bambina trans Coy Mathis.

Il bellissimo documentario, intitolato “Growing Up Coy”, segue la quotidianità di Coy, che ha soli 6 anni e deve lottare ogni giorno contro soprusi e discriminazioni. In particolare, quello legato all’utilizzo della toilette: la sua scuola in Colorado le aveva vietato di utilizzare il bagno delle ragazze, ma un provvedimento della Corte Suprema ha poi sancito che avrebbe dovuto usare la toilette più consona alla sua identità di genere.

Questa è una vera opportunità per le persone in America e nel resto del mondo di guardare questo film in un periodo in cui così tante ‘leggi sui bagni’ vengono emanate dai presidi, che poco sanno dell’esperienza trasngender“, commenta Eric Juhola, il regista del doc. “Non credo ci sia nessun’altra piattaforma che ci consente di arrivare di fronte a così tanti occhi allo stesso tempo. Siamo molto eccitati: l’unico scopo del film era quello di fare la differenza per i diritti transgender. Avere la possibilità di trasmettere in streaming questo film è un cambiamento epocale: coloro che ci si riconoscono possono guardarlo al sicuro, nei loro salotti, soprattutto in quegli stati dove vige ancora discriminazione“.

Il film verrà distribuito il 6 gennaio: molto probabilmente arriverà anche in Italia!

 

Leggi   Portogallo, approvata nuova legge che amplia i diritti delle persone transgender
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...