Adele e il fidanzato bisex che la tradì per un ragazzo gay

di

Stando ad una biografia non autorizzata, la cantante inglese avrebbe avuto un fidanzato bisessuale che, nel giorno del suo diciottesimo compleanno, la tradì per uno dei suoi amici...

4166 0

Adele, la nota cantante inglese, avrebbe avuto una relazione con un ragazzo bisex che, poi, l’avrebbe lasciata per intraprendere una storia coun ragazzo gay. A rivelarlo è una biografia non autorizzata firmata da Marc Shapiro che presta particolare attenzione a questo fatto nella vita della cantante.
Nel libro, intitolato "Adele: The Biography", Shapiro racconta un episodio ben preciso che sarebbe successo el giorno del diciottesimo compleanno di Adele. Shapiro scrive: "Sappiamo per certo che è stato un primo maore finio terribilmente male". I due si erano appena dichiarati il loro amore e la giovane Adele sapeva della bisessualità del fidanzato, ma pensava che la storia avrebbe potuto funzionare comunque.

Ma quel giorno, poche ore dopo che la giovane coppia si era scambiata messaggi d’amore, il fidanzato di Adele la tradì con un amico gay di lei.
In un’intervista rilasciata lo scorso anno alla rivista Out, si faceva notare che la cantante ha scritto due canzoni, "Hometown Glory" e "Daydreamer", che parlano proprio di un ragazzo bisessuale del quale lei si è innamorata. L’intervista, però, rivela pochi altri dettagli in merito. Le tracce fanno parte dell’album "19" che ha vinto il Grammy Award 8 volte.
I rapoprti tormentati di Adele con gli uomini, a iniziare da quello con il padre, sarebbero, sempre secondo Shapiro, all’origine di alcuni problemi che la cantante avrebbe avuto con l’alcol.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...