BRAD PITT, UN UOMO DA SOGNARE

di

Bello, biondo, gentile e educato. Voleva fare il giornalista, ma piantò tutto per diventare uno fra gli attori più amati e ammirati dalle donne e dagli uomini, sex...

1190 0

Clicca qui per la galleria fotografica!

Brad Pitt , nome completo William Bradley Pitt , nasce a Shawnee in Oklahoma il 18 Dicembre 1963 . E’ il ritratto dell’attore perfetto : sexy, bello, bravo e impossibile. Brad è una persona educata, riservata e dai modi formali , nonostante che il suo aspetto spesso dimostri il contrario.E’ cresciuto nel Missouri con la madre Jane , il padre Bill, che lavora in una ditta di trasporti , la sorella Julia e il fratello Doug ed ha ricevuto un ottima educazione : ancora oggi sua madre lo sgrida se non si comporta in modo educato!

Ad un passo dalla laurea in giornalismo, Brad abbandona tutto perché decide di voler fare l’attore e si trasferisce a Los Angeles. Come spesso succede gli inizi non sono facili, e per potersi mantenere si dedica ai più svariati lavori: rappresentante di frigoriferi, cameriere, autista e anche il “pollo gigante” per una pubblicità ad un negozio.

A quel tempo, nessuno avrebbe scommesso su di lui, nessuno avrebbe mai pensato che sarebbe diventato uno degli attori più pagati del mondo. Ma ecco che da lì a cinque anni , nel 1991, arriva il suo momento. Recita la parte dello scapestrato e mozzafiato playboy che seduce Geena Davis in “Thelma e Louise”. Per questo suo primo ruolo guadagna seimila dollari , e pochi anni dopo ne guadagna già ben quindici milioni con “Vi presento Joe Black” nel quale interpreta una formidabile personificazione della morte. Dal 1991 in poi la vita di Brad Pitt non è stata che tempestata di grandi successi e incredibili folle di fans . Solo da pochi anni è riuscito a ritrovare un equilibrio per poter passare momenti sereni in compagnia dei suoi amici (“pochi, ma buoni!” dice lui) ; e i fotografi che prima lo rendevano nervoso, adesso “non fanno altro che il loro lavoro”.

Diversi sono i ruoli da protagonista : vampiro dall’animo umano in “Intervista col Vampiro”, 1994. Lo stesso anno, è Tristan, l’amante indimenticabile dei nostri sogni di “Vento di Passioni” . Poi affascinante detective in “Seven” nel 1995 e l’anno dopo Michael, l’amico fedele di “Sleepers” .

Moltissimi sono i copioni che riceve per girare nuovi films , ma spesso non ha il tempo di leggerli pertchè è troppo indaffarato con le pellicole da girare e la sua vita privata. Così, i copioni restano lì per mesi e solo tra un film e l’altro riesce a darci un’occhiata.

Fra i tanti amori di Brad ce ne sono due in particolare che vale la pena ricordare: la movimentata e pericolosa storia di tre anni con la conturbante Juliette Lewis e la più pacata relazione con il premio Oscar Gwyneth Paltrow, con la quale stava quasi per sposarsi. Ma poi ci ha messo lo zampino Jennifer Aniston, la Rachel di "Friends", che è la compagna di Brad da oltre due anni

Tra le passioni di Brad Pitt c’è la pittura , sin dalla scuola, e lo scalare montagne da quando ha girato il film “Sette anni in Tibet” ( ..e pensare che soffriva di vertigini!)

Le curiosità sull’affascinante attore non mancano, molte le interessanti situazioni raccontate nelle interviste e svariati i pettegolezzi su di lui:

– Ai tempi dell’università è stato eletto "Studente modello" dalle compagne di scuola. La prima fiamma ufficiale, all’età di 18 anni, si chiama Tonya Westphalen , che, attenzione, confessa di aver perso la verginità nell’auto sulla quale spesso Brad la portava. Poco tempo dopo, venne sostituita, si fa per dire, da Sarah Harter, molto più fantasiosa di Tonya ( i due vennero anche sorpresi, in una cabina telefonica in atteggiamenti molto intimi..).

– Dice di innamorasi quasi sempre delle ragazze con le quali recita . Ne sono una prova Gwyneth Paltrow e Juliette Lewis.

– Quando la troupe di "Sette anni in Tibet" arriva a Uspallata (piccolo paese delle Ande argentine) trova centinaia di ragazze in attesa e oltre 150 auto cariche di paparazzi. Brad decide di rinchiudersi in una caserma, sui muri della quale vengono aggiunti centinaia di metri di filo spinato. Risultato 60.000 dollari in più per la produzione.

– Durante le riprese di "Cutting Class" annoiato dalla lavorazione, va sulla Pacific Coast Highway a Malibu e si toglie le mutande. Risultato: una denuncia e 450 dollari di multa.

– Per la parte di Early Grayce serial killer di "Kalifornia", Brad ingrassò di dieci chili, si scheggia i denti con una bottiglia per sembrare più vero, si fa crescere la barba e parla come se avesse in bocca delle lattine. In pratica si riduce uno schifo, ma perfetto per la parte. "E’ stato bellissimo" ricorda orgoglioso.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...