Campione di fioretto nei guai: “Si è masturbato in pubblico”

di

Andra Cassarà, 25 anni, detentore del primato europeo nel suo sport, è stato denunciato da una donna davanti alla quale si sarebbe abbassato i pantaloni dopo averla fermata...

1286 0

Il procuratore della Repubblica di Cremona, Roberto di Martino, ha chiesto il rinvio a giudizio per atti osceni in luogo pubblico per il campione europeo di fioretto, nonché carabiniere, Andrea Cassarà. Il venticinquenne detentore del premio europeo individuale, è accusato di essersi masturbato davanti ad una donna che aveva fermato per strada per chiederle informazioni. Stando al racconto della donna, mentre andava in bicicletta nella zona dello stadio, un amacchina le si è affiancata e l’uomo alla guida le ha chiesto indicazioni su come arrivare all’entrata dell’autostrada.

Mentre dava le informazioni richieste la donna si è accorta, con non poco stupore, che il ragazzo aveva sbottonato i pantaloni "ed aveva cominciato a masturbarsi". Colta di sorpresa, al donna ha urlato mettendo in fuga l’automobilista, ma riuscendo comunque a prendere il nuemro di targa.

I fatti risalgono all’agosto del 2007, ma c’è voluto un po’ prima che gli investigatori riuscissero dal numero di targa dell’auto, che risultava noleggiata, a risalire all’automobilista. La donna è poi stata convocata per il riconoscimento e tra i sei giovani che si è trovata davanti ha riconosciuto Andrea Cassarà "con certezza assoluta".

L’avvocato della vittima ha fatto sapere che stanno valutando l’ipotesi di costituirsi parte civile, mentre il processo inizierà il prossimo 8 aprile.

Leggi   La pizzeria LGBT friendly di Milano Little Italy vittima di attacco omofobico
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...