Meneguzzi contro Vip: “Io gay? Attenti alle vostre sorelle!”

di |

Il cantante, fotografato insieme alla modella Nathalie Cadlini, si scaglia contro una didascalia che recita "Ma lui non era gay". "Io etero al 2000 per 100. Anzi, attenti...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2412 0
2412 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Sull’orientamento sessuale di Paolo Meneguzzi gira più di una voce da molto tempo, ma il settimanale Vip si è spinto più in là ed a commento delle foto scattate da un paparazzo che ritraggono il cantante durante una serata trascorsa con Nathalie Cadlini (ex fidanzata di un ex concorrente del GF) ha scritto "Ma lui non era gay?". Apriti cielo. La frase ha scatenato l’ira furiosa di Meneguzzi che ha scelto la sua pagina su Facebook per rispondere, attaccare l’autrice dell’articolo e ribadire che lui è etero, "al 2000 per cento, anzi casomai… fate attenzione a presentarmi vostra sorella".

"Condivido questo articolo per denunciare un’altra volta l’ignoranza di certe persone che si permettono di dire che sono GAY – scrive Meneguzzi su Facebook (il maiuscolo è del testo originale, ndr)-. Non ho niente contro i gay ma io difendo la mia vita e la mia carriera. Ho pubblicato più di 100 canzoni e praticamente tutte dedicate alle mie ex o alle ragazze. Quindi mi sembra giusto difendermi e dichiarare che io non prendo in giro i miei fan da 15 anni ma che tutto quello che ho vissuto l’ho cantato ed è tutto vero. Quindi non sono gay e io la considero una cattiveria perchè è come dirmi che per 15 anni io ho preso per i fondelli i miei fan scrivendo canzoni di crisi d’amore con ragazze e non è così".

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...