Paris Jackson shock: “Mio padre Michael è stato ucciso, voglio giustizia”

di

CONDIVIDI
25 Condivisioni Facebook 25 Twitter Google WhatsApp
5604 1

Paris Jackson si confessa su Rolling Stone.

La figlia del re del pop, deceduto nel 2009, ha rivelato quello che ormai nella sua famiglia è una certezza. Michael Jackson è stato ucciso. Secondo la versione ufficiale, Michael sarebbe morto per arresto cardiaco, dopo avere bevuto un cocktail fatale di medicinali, abusando di un anestetico chirurgico chiamato Propofol che il suo dottore Murray gli somministrava per aiutarlo a prendere sonno. “Lui però mi parlava delle persone intorno a lui. A un certo punto mi ha detto ‘Mi uccideranno un giorno’”, ha rivelato Paris Jackson. “È stato sicuramente ucciso. È ovvio. Tutti gli indizi portano a questo. Sembra una teoria del complotto che può apparire una cavolata, ma tutti i fan veri lo sanno, così come ne siamo convinti tutti in famiglia. È stata una montatura”.

Paris punta il dito contro i responsabili della AGL Live, l’azienda che stava preparando il comeback di Jacko col This is It Tour“AGL Live non tratta bene i loro artisti. Li prosciugano e li fanno lavorare fino alla morte. Justin era stanco, mentre si muoveva sul palco. Ho guardato il biglietto, ho visto AEG Live e ho pensato subito a quanto mio padre fosse sempre esausto, ma non poteva dormire”. Paris mette quindi in guardia anche Justin Bieber, che è seguito dall’azienda.

Paris ha soli 18 anni ma ha avuto un’adolescenza terribile. “Per la bassa autostima, pensando che non potessi più fare nulla di buono, ho tentato di ammazzarmi diverse volte e spesso mi facevo del male nascondendomi dalla mia famiglia”. La ragazza ha confessato di aver abusato di droga e di essere stata stuprata a soli 14 anni. ‘Ho perso l’unica cosa che per me sia mai stata importante. Qualunque brutta cosa possa accadere non potrà mai essere tanto brutta come ciò che è successo. Il suo nome era papà, non sapevamo realmente chi fosse, ma era il nostro mondo e noi eravamo il suo’.

Sembra che non ci sia tregua per Paris: sua madre Debbie Rowe sta affrontando un difficile cancro al seno. “Oggi anche se devo affrontare qualcosa di brutto so che non è mai così brutto come quello che è successo prima. E quindi posso gestirlo”.

 

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...