Samuele Bersani: «Non sto con Dalla e non sono gay»

di

Bersani smentisce su Vanity Fair le voci che da anni cicrcolano sul suo conto: dall'omosessualità alla presunta storia d'amore con Lucio Dalla. In realtà è innamoratissimo della compagna...

7125 0

Esce su Vanity Fair l’intervista a Samuele Bersani. Il cantautore coglie l’occasione per mettere a tacere le voci che da anni lo vorrebbero gay e fidanzato nientemeno che con il maestro Lucio Dalla:« Da almeno dieci anni leggo che sono gay. E non è vero. Non è che bisogna essere per forza gay solo perché si lavora nel mondo dello spettacolo – e rigaurdo l’omosessualità di Dalla tiene a precisare – Non ho mai visto Lucio mano nella mano con un uomo e non so che cosa faccia in privato: sono affari suoi. Vero è che, all’inizio della mia carriera mi ha fatto fare un disco in cambio di niente. E che oggi sono orgoglioso di essere suo amico. Lucio per me è un maestro, e mi dispiace che si dicano queste stronzate da parrucchiere».

Doppia smentita quindi, per la voce che ci ha fatto sognare con Giudizi universali. Riguardo alla sua vita privata Samuele ha poi confessato di essere stato un tombeur de femmes per venticinque anni, fino ad incontrare la donna di cui è innamorato da ben dieci anni: «Con lei faccio l’amore con più entusiasmo del primo giorno».

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...