La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali

di

Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.

Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 1 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 2 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 3 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 4 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 5 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 6 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 7 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 8 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 9 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 10 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 11 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 12 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 13 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 14 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano realiFoto 15 - Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni prendono forma attraverso l'interazione con oggetti del quotidiano.
La manipolazione del corpo per Anton Shebetko: perversioni sessuali e fantasie diventano reali
CONDIVIDI
27 Condivisioni Facebook 27 Twitter Google WhatsApp
5048 1

Anton Shebetko è un artista e fotografo di Kiev, Ucraina. Ha iniziato a produrre i suoi lavori durante una vacanza a Bangkok: quello che lo interessa maggiormente è l’utilizzo del corpo come un oggetto performativo, la sua manipolazione  portata al parossismo.

Le riflessioni sulle questioni di genere, la sessualità e le sue perversioni, la giovinezza, la trasformazione del corpo prendono forma nei suoi scatti attraverso l’interazione con oggetti e materiali del quotidiano. Cibo, natura, terra, liquidi diventano gli strumenti per esprimere il proprio modo di pensare e con i quali la fisicità interagisce: il pissing viene rappresentato con un imbuto e una bottiglia di birra, la costrizione del bondage e la podofilia attraverso un piede stretto in un gesso.

Attualmente Anton sta partecipando ad una exhibition collettiva al Kiev History Museum e ad Amburgo, Germania.

_instagram

_sito ufficiale

_facebook

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...