ARRIVANO LE POLIZZE GAY

di

La Broker online offre assicurazioni speciali studiate per le nostre esigenze.

961 0

E’ innegabile che il mercato stia sempre più rivolgendo la propria attenzione ai soldi dei gay. Ed è quindi naturale che anche le compagnie assicurative si diano da fare per trovare delle combinazioni particolarmente indicate al tipo di vita che svolgono gli omosessuali italiani. La più importante iniziativa di questo tipo, viene da uno dei più importanti Broker Assicurativi che opera in Internet, la BrokerOnLine, che ha individuato alcune nuove tipologie di polizza che possono essere particolarmente interessanti per gay e lesbiche. Queste proposte sono state rese possibili dal fatto che la BrokerOnLine non è una compagnia assicuratrice, ma un Broker Assicurativo che si avvale di professionisti che hanno quotidiani contatti con tutte le maggiori Compagnie.

Abbiamo parlato con Paolo Duse Masin, Presidente della BrokerOnLine, che ci ha illustrato alcune delle possibilità offerte da questa nuova collaborazione con Gay.it.

Quali maggiori e differenti opportunità offrono i Brokers Assicurativi rispetto ai normali assicuratori di privati?

Mentre l’agente assicurativo ha una "Mandante" che è la Compagnia di Assicurazioni per la quale lavora ed è tenuto ad offrire ai propri Clienti solo ed esclusivamente i prodotti di tale Compagnia, il Broker è il Consulente del proprio Cliente, non ha vincoli con nessuna Compagnia ma è libero di ricercare il prodotto assicurativo più idoneo e, a parità di caratteristiche e di garanzie, più conveniente per il proprio Cliente valutando i prodotti di tutte le Assicurazioni sia in Italia che all’estero.

Non solo, nel caso non esistesse il prodotto che copra il rischio richiesto, può attivarsi per verificarne la fattiblità e creazione di una polizza ad hoc.

Quali sono le polizze standard che il singolo utente di Gay.it può sottoscrivere?

Tutte. Il nostro sito infatti non offre solo ed unicamente polizze RCA ma tutta la gamma di prodotti assicurativi e se il Cliente non trovasse on line un determinato prodotto può tranquillamente inviarci la richiesta via e.mail.

E quali sono le possibilità di personalizzazione della polizza che offrite?

Dipende che cosa si intende per personalizzazione. Se si intendono i capitali assicurati, offriamo la più ampia possibilità di personalizzazione, in quanto ogni Cliente può inserire e modificare le somme assicurate a suo piacimento, ricevendo in tempo reale il relativo preventivo. Se si intendono le condizioni di polizza, evidentemente queste sono generali per tutti gli Utenti ma stiamo creando alcuni prodotti ad hoc per Gay.it

Un esempio: cosa potreste proporre a una coppia di due ragazzi gay che intendono acquistare una casa insieme ma vogliono tutelarsi dalla possibilità che un domani la loro relazione si interrompa?

Prima di tutto è un problema squisitamente legale e giuridico e poco assicurativo: la casa andrà sicuramente cointestata, andrà tutelata con una polizza Incendio annuale così da evitare l’onere del futuro pagamento in caso di divisione ma difficilmente si potrà tutelare la coppia in caso di separazione con una polizza a meno di non pensare a prodotti Vita nei quali ognuno è beneficiario in caso di morte dell’altro. Ma questo può essere fatto a prescindere dalla eventuale separazione e, comunque, non risolve il problema di una divisione dei beni.

Forse, ma andrebbe attentamente valutata la cosa, si potrebbe pensare ad una polizza fideiussoria che tuteli le parti in caso di separazione.

Ci può dare qualche esempio di prodotto che state preparando per gli utenti di Gay.it?

Come anticipatole stiamo preparando due polizze per voi:

Polizza Responsabilità del capo famiglia che tuteli anche la coppia di fatto: la

novità (che poi è l’uovo di Colombo, ma non è stato facile convincere le

Compagnie) stà nell’individuare nominalmente le persone assicurate così da evitare i problemi legati alla non (strikethrough: estensibilità) estendibilità dell’assicurazione alle coppie gay.

La seconda è una polizza infortuni che copre i rischi extraprofessionali ad un costo assolutamente concorrenziale nei confronti di qualsiasi prodotto oggi sul mercato. Prevede infatti Lit.100 milioni caso morte – 300 milioni invalidità permanente (con solo una franchigia del 3%) a Lit.100.000 l’anno e Lit.200 milioni Morte e 600 milioni invalidità permanente a Lit.200.000 annue.

Infine una polizza che copre gli interventi sanitari del proprio cane (più tutta una serie di garanzie accessorie).

Altre polizze potranno venire appositamente create in base anche alle eventuali richieste dei vostri utenti.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...