CELLULARE USA E GETTA

di

60 min di conversazione senza display e tastiera

880 0

Dagli Stati Uniti ancora un apparecchio “usa e getta”, senza display e tastiera. Lo propone la Hop-On Communications, che fra l’altro annuncia un modello che, e differenza di quello attuale e dei concorrenti, potrà anche ricevere chiamate.

Il terminale proposto da Hop On, che funziona sia su rete GSM che su CDMA e TDMA, opera tramite un sistema centrale che, attraverso il riconoscimento vocale, permette di effettuare la chiamata semplicemente pronunciando il numero del destinatario. Vengono così eliminati tastiera e display, permettendo di ridurre il costo del terminale. Così, per $29.95, ovvero un po’ più di 65.000 lire, ci si può mettere in tasca l’apparecchio con 60 minuti di chiamate incluse.

Grazie alle modalità di funzionamento, non è necessario sottoscrivere nessun abbonamento e l’attivazione è immediata. Al momento non è possibile ricevere chiamate, anche se viene preannunciata una prossima versione abilittata anche in ricezione. Attualmente la copertura dovrebbe essere garantita per gran parte degli Stati Uniti, ma i piani di espansione prevedono l’attivazione in Canada, Messico, Australia, Hong Kong, Singapore e UK.

Ci resta qualche dubbio sull’effettiva utilità per il mercato europeo, già a livelli di saturazione per la diffusione di terminali tradizionali e con un’ampia offerta di carte ricaricabili. Bisogna però ricordare che il mercato USA è diverso e, almeno nel settore della telefonia cellulare, più arretrato. A prescindere da queste considerazioni, le tecnologie sviluppate in questo ambito restano interessanti sia per gli aspetti legati ai materiali che per le interfacce e i servizi associati.

Da segnalare, però, che curiosamente l’apparecchio non è in vendita sul sito, il che fa sorgere molti dubbi sull’effettiva industrializzazione attuale del prodotto. All’indirizzo www.hop-onwireless.com è però disponibile una demo che illustra il funzionamento del dispositivo.

Ulteriori informazioni su www.cellulari.it

di Cellulari.it

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...