FENG SHUI VIA TELEFONINO

di

Stress sul lavoro? Problemi di cuore? Un aiuto può venire dal cellulare: ecco come usarlo per creare energia positiva nella vostra vita.

784 0

I litigi sul lavoro vi abbattono? La vostra relazione vi crea problemi? Non disperate: la salvezza potrebbe arrivare da un nuovo modo di usare i telefonini, secondo il principi del "phone shui".

Il 21esimo secolo ha scoperto l’antica arte cinese del feng shui che promette "tutte buone cose" per chi vive armoniosamente. Un sito Web, promosso da esperti di feng shui e dettaglianti di telefoni cellulari "phones4U", invita i 28 milioni di britannici che usano il cellulare di connettersi e ricevere una diagnosi "phone shui".

Gli esperti dicono che chi usa il telefonino deve capire quale è la sua suoneria più adatta e il modo di rispondere, e che i loro telefoni possono aiutarli a portare "energia positiva" nelle loro vite.

Ai visitatori del sito www.phoneshui.co.uk viene chiesto di rispondere ad una serie di domande per determinare il loro tipo di carattere. Verrà poi detto loro come poter ottenere il meglio dai loro telefoni.

I consigli per chi vuole dare gusto alla propria vita amorosa sono di mettere cover rosa al telefono e suonerie di canzoni come "Endless Love" e "Something Stupid".

Gli amanti in difficoltà potranno invece riaccendere la fiamma legando insieme i loro cellulari con un elastico rosso e caricarli insieme nell’angolo a sudovest della loro casa o del loro ufficio. Mettere il disegno di un elefante sul telefono potrebbe invece dare una spinta alla carriera di chi comincia a lavorare, mentre un cellulare con il disegno di una rana o di un pesce potrebbe essere di aiuto a coloro che vogliono una vita di ricchezze.

"Combinare il feng shui con uno degli oggetti più usati nella nostra vita, fornirà benessere vitale su ampia scala alla nostra frenetica vita moderna", concludono gli esperti.

Dall’altra parte del mondo, però, c’è chi è convinto che i cellulari e internet non faccianno bene all’amore. In Giappone, aumentano infatti a dismisura i reati sessuali soprattutto tra i minorenni che fanno uso di questi due strumenti.

Secondo i dati forniti dalle autorità nipponiche nei primi sei mesi del 2002 sono stati denunciati 793 crimini sessuali con le vittime contattate attraverso siti-web dedicati agli appuntamenti, la versione elettronica delle riviste super gettonate per "cuori solitari".

Un numero di reati davvero impressionante, con una crescita strepitosa se si considera che nell’intero 2001 ne sono stati registrati 888.

Quasi quattro quinti dei reati sessuali riguardano minorenni sotto i 18 anni; inoltre 400 reati sono riconducibili alla prostituzione minorile. Stando ai dati diffusi dalle autorità giapponesi la maggior parte dei crimini sessuali non passa più attraverso il tradizionale pc, ma viene portata a termine grazie ai moderni cellulari che si connettono alla rete.

In Giappone il numero degli utenti di questo servizio ha superato i 56 milioni di abitanti, quasi la metà dell’intera popolazione.

Visitate www.cellulari.it

di Cellulari.it

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...