FONDI COMUNI: CONOSCERLI MEGLIO

di

Un mondo talmente vasto ed intricato che ci consente solo una visione approssimativa. Per capirne meglio le caratteristiche ed i costi, ecco che in nostro soccorso arriva la...

525 0

Le prossime elezioni in Irak ed i timori di possibili ulteriori attentati terroristici stanno calamitando le attenzioni del mondo finanziario, e la possibilità che questi fatti si possano ripercuotere sul prezzo del greggio alimentano la prudenza degli investitori in un contesto già di per se incerto.
Dagli Stati Uniti se non altro giungono buoni risultati per molte trimestrali (in particolare nel settore tecnologico) che sostengono comunque gli indici.
Mercati Europei invece ancora fiacchi in uno scenario macroeconomico di estrema debolezza rispetto ad America ed Asia, ed in ogni modo anche in questo caso gli unici impulsi derivano casomai da qualche risultato societario più o meno atteso.
Sul fronte valutario da segnalare un euro sempre abbastanza forte nei confronti del dollaro.
L’impressione generale è che nel breve periodo non si riescano a definire ancora bene i contorni di questo 2005 finanziario.

La lente di ingrandimentoIl mondo dei fondi comuni italiani è talmente vasto ed intricato che spesso ci consente solo una visione approssimativa dei suoi aspetti, non invogliando certo i risparmiatori ad un’analisi approfondita per capirne meglio le caratteristiche ed i costi.
Ma ecco che in nostro soccorso arriva la Consob.
Sul sito della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa potrete trovare quattro interessanti guide che vi aiuteranno ad avere una conoscenza più analitica dei fondi stessi, e ad essere meglio informati sulle vostre scelte di investimento.
I quattro documenti sono:
– INVESTIRE IN FONDI, che illustra con parole semplici (ma approfonditamente) le caratteristiche di questi strumenti;
-GUIDA ALLA LETTURA DEL PROSPETTO INFORMATIVO e GUIDA ALLA LETTURA DEI DOCUMENTI CONTABILI, validi supporti nella difficile lettura dei vari documenti, talvolta veri e propri concentrati di “geroglifici”;
-I FONDI: CONOSCERLI DI PIU’ PER INVESTIRE, che in maniera riassuntiva cerca di dare le informazioni base per l’investitore.
Come complemento a queste guide, sempre sul sito, potrete trovare anche il CALCOLATOREDELLE COMMISSIONI PAGATE AL GESTORE, che quantifica le commissioni pagate nel caso di investimento in un fondo.
Soprattutto per chi è ancora acerbo di strumenti finanziari ma anche per chi desidera migliorare ulteriormente le proprie conoscenze, consigliamo vivamente la consultazione delle pagine messe a disposizione dalla Consob.
Per trovarle, una volta entrati nel sito, cliccate su “Risparmiatori” e quindi su “Investor Education”.
Aprendo la voce “Fondi Comuni” troverete quanto appena illustrato.
Buona navigazione!

di Sirio Belli

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...