I gay usano i social network molto più degli etero

di

La notizia, forse, non stupirà, ma a dimostrarlo questa volta c'è uno studio con tanto di numeri e percentuali. Facebook e Twitter, dunque, sono davvero pieni di utenti...

9859 0

Avete spesso la sensazione che Facebook pulluli di gay (amici, dichiarati, non dichiarati, sotto mentite spoglie etc etc)? Vi consolerà sapere che non siete pazzi. Secondo uno studio di un’azienda che si chiama Pew, infatti, le persone lgbt adulte usano i siti di social networking sensibilmente più di quanto non facciano gli etero: si parla, tanto per dare i numeri, del 58 per cento degli utenti di piattaforme quali Facebook e Twitter. I meno giovani tra voi potranno pensare che è dovuto al fatto che l’uso di cercare partner via internet, su chat e forum, era già molto diffuso tra le persone lgbt ben prima dell’affermazione di Facebook e Twitter. E infatti, lo stesso studio rivela che il 55 per cento degli adulti lgbt, e specificatamente il 69 per cento degli uomini gay, dichiara di aver trovato nuovi amici omosessuali online tramite i social media.
Vi ritrovate in questo studio? Come vi sentireste se domani mattina, svegliandovi, non ci fossero più né Facebook né Twitter o altri social media?

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...