IL PHONE-BANKING

di

Gestione dei risparmi per i patiti del telefonino

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Vi hanno mai accusati di avere il vizio di telefonare con troppa facilità?

Vi stressano perché il vostro cellulare è diventato la vostra ombra?

Ebbene miei cari, adesso avrete una scusa in più per fronteggiare queste accuse….: il phone banking.

Nel processo evolutivo che vede protagoniste le banche, a fianco di sempre più innovativi strumenti finanziari e di portali internet per il fai da te, trova spazio questo utilissimo sistema per avere la banca stessa 24ore su 24 a portata di….telefono.

I principali istituti di credito infatti stanno mettendo a disposizione dei loro clienti la possibilità di avere informazioni e di poter operare sulle proprie posizioni alzando semplicemente la cornetta.

Componendo in genere un numero verde e digitando il proprio codice segreto, saremo istantaneamente collegati con il sistema informatico della nostra banca, ed attraverso un risponditore automatico potremo per esempio ascoltare una voce che ci descrive gli ultimi movimenti del nostro conto corrente, oppure, parlando con un operatore, potremo comprare e vendere titoli, avere informazioni di natura finanziaria, sulle ultime novità allo sportello, disporre bonifici, prenotare valuta, e cosi via.

Inutile dire che tale sistema ci può evitare lunghe e noiose code allo sportello magari per semplici operazioni che non richiedono l’aiuto dei nostri consulenti e che sono facilmente eseguibili ricorrendo a questo nuovo mezzo .

Di solito per aderire a questo servizio viene rilasciata una tessera magnetica dove sono stampati dei numeri necessari all’operatore per un controllo incrociato del possesso e della correttezza della stessa, ed un codice segreto che sarà la chiave d’accesso al sistema.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...