INVESTIRE NEL LOTTO

di

Parte lunedì la sottoscrizione Lottomatica

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
939 0

L’influsso benefico di nuovi dati positivi sulla "ripresina" economica in atto negli USA, sembra aver sopito per ora i timori egati a un rischio recessione, e con la complicità di una atmosfera decisamente pigra, si è vissuta una settimana all’insegna della calma sulle piazze finanziarie.

Soltanto aul finire si è vista qualche presa di beneficio, ma il tono appre comunque meno pesante delle precedenti tornate.

Tra gli avvenimenti da segnalare, il rapporto OCSE secondo cui la crescita in Eurolandia si fermerebbe al 2,6% invece che il 3,1 come da previsioni della Banca Centrale, ed il calo dell’indice di fiducia nella stessa area Euro; in America invece, un aumento dei disoccupati ai massimi da 5 anni ha riacceso dubbi sulla frenata economica statunitense.

In Italia, tra i pochi spunti, da segnalare l’Opa lanciata da Giorgio Armani sulla controllata Aimint che ha riportato sotto i riflettori gli ambienti della moda e del lusso, e la debacle del titolo Alleanza, crollato giovedì a causa di un allarme utili dovuto ad un nuovo sistema di calcolo.

Ad Oriente, con Tokio chisa due giorni per festività, è mancato il locomotore principale, lasciando invariata la situazione generale.

Si attendono comunque conferme a livello globale, capaci si imprimere una spinta davvero vigorosa verso una più felice congiuntura finanziaria.

LA LENTE DI INGRANDIMENTO

Lungamente attesa da molti investitori, lunedì 7 maggio parte l’offerta pubblica di sottscrizione di azioni ordinarie della Lottomatica S.p.A., che si concluderà il 10 della stessa settimana.

La Lottomatica, tra i cui soci vi sono Olivetti e BNL, è una società operante in Italia e all’estero nel mercato dei giochi, dei dervizi automatizzati per i cittadini e le imprese, e dei servizi di biglietteria; dal 1993 gestisce inoltre il gioco del Lotto, nel cui ambito risulta tra le prime al mondo in termini di raccolta.

Tra i suoi servizi, provvede anche all’accettazione delle giocate del Tris e del nuovo gioco Formula 101, alla riscossione del canone Rai, delle tasse automobilistiche, alla ricarica di carte telefoniche ed alla vendita di abbonamenti delle squadre di calcio.

Per quanto riguarda le prospettive future, la società prevede il rafforzamento delle rilevanti quote di mercato nel settore dei giochi e dei servizi, nonché l’individuazione di nuove occasioni di sviluppo in questi campi; è inoltre previsto il miglioramento delle tecnologie applicative e l’aumento delle ricevitorie (attualmente circa 15000).

Tornando ai termini dell’offerta, il lotto minimo di azioni sottoscrivibile è di 400, con il prezzo compreso in un range tra i 4,75 ed i 6,50 € (quello definitivo sarà comunicato entro il 12 maggio), mentre il pagamento e la consegna delle azioni avverranno il 17 maggio.

Alla luce delle forti tradizioni popolari italiane sulla diffusione dei giochi, e delle grandi possibilità di crescita nel campo dei servizi, riteniamo che l’operazione Lottomatica possa rappresentare una buona opportunità di investimento per i risparmiatori che vorranno sottoscriverle, ed anche l’esiguità del lotto minimo ne permette l’accesso evitando l’impiego di grossi capitali.

Infine se provvederete alla sottoscrizione, non dimenticate di richiedere più dettagliate informazioni sul tutto e di farvi consegnare il prospetto informativo.

di Sirio Belli

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...