NOVITA’ ALLO SPORTELLO

di

Le banche lanciano nuovi prodotti e avveniristiche tecnologie. Più sicurezza per la carta di credito, bolletini di pagamento da compilare online e un sistema di pagamento attraverso il...

519 0

Il sentiment negativo che aleggia da tempo sui mercati finanziari non sembra per il momento voler radicalmente mutare, e le giornate di passione dei listini sono raramente intervallate da sprazzi di sereno.

Anche questa settimana è iniziata all’insegna della burrasca e solo con l’aiuto di qualche buona notizia societaria (General Electric) ha migliorato nelle sedute finali.

Le prospettive restano comunque improntate al dubbio per la ripresa (il Fmi ha ridotto le stime di crescita soprattutto dell’area Euro) e lasciano aperti possibili spiragli per tagli dei tassi da parte di Fed e Bce.

Pure lo spettro della guerra in Iraq mantiene un peso fortissimo sugli animi degli investitori ed alimenta il nervosismo della gente.

A parte i problemi economici, ci auguriamo davvero che questa disgraziata ipotesi di conflitto possa essere presto spazzata via.

LA LENTE DI INGRANDIMENTO

Non è la prima volta che affrontiamo il tema del rinnovamento profondo che caratterizza il mondo bancario, e gia in precedenza abbiamo osservato molteplici iniziative e la nascita di nuovi prodotti che cercano di attualizzare sempre più il vetusto sistema italiano del credito.

Ebbene, a breve si annunciano ulteriori novità che prendono il nome di Bank Pass Web, e-Bollettino e Bank Pass Mobile.

Il primo (e già da noi annunciato settimane orsono) è il sistema di sicurezza che impedisce che il numero di una carta di credito giri ed arrivi fino al negoziante, rendendo più sicuri i nostri acquisti ed evitando possibili (ed ahimè frequenti) clonazioni.

L’e-Bollettino invece, il cui nome sarà "Freccia", è la versione predisposta per internet del bollettino cartaceo, e per chi non vorrà usare la carta consentirà di effettuare i pagamenti delle utenze direttamente con il computer.

Per quanto riguarda la terza primizia, il Bank Pass Mobile, permetterà i pagamenti anche attraverso il telefonino, ed è facile immaginare che in un popolo "cellularizzato" com’è il nostro non avrà certo problemi ad affermarsi.

Associate a questi prodotti della tecnologia stanno inoltre riscuotendo grande successo soprattutto tra i giovani ed i non residenti, le carte di credito ricaricabili e pre-pagate, che consentono a tutti il possesso di una carta evitando le difficoltà di emissione che a volte ci vengono poste perché magari non abbiamo un lavoro fisso, perché le tasche son più bucate di un groviera, e perché le banche in piena crisi stanno man mano restringendo il rubinetto del credito.

Infine, aspettando un’unione europea davvero globale ed effettiva, si prospetta la costruzione di un "assegno europeo" che possa facilitare ancor più le transazioni economiche all’interno della comunità.

Insomma, tanti e tanti progetti che speriamo possano agevolarci nella vita di tutti i giorni, con l’ausilio del grande sviluppo tecnologico a cui assistiamo ai nostri tempi.

di Sirio Belli

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...