TELEFONO FISSO ADDIO

di

Un'indagine rivela che in Italia molte famiglie anche a casa hanno scelto di usare il cellulare. Solo il 4% delle famiglie non possiede alcun telefono, il 77% possiede...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Italiani sempre più dipendenti dal telefonino. E non solo perché il numero dei possessori di apparecchi cellulari continua a crescere: dall’ultima indagine Istat sulla materia, che prende in esame l’andamento del mercato negli ultimi sei anni, emerge anche il fatto che molte famiglie – il 13% del totale – hanno deciso di dire addio per sempre al fisso. Utilzzando i portatili anche per le conversazioni da casa: una piccola rivoluzione del costume.
Addio, dunque, al vecchio telefono domestico? In parte sì, stando alle rilevazioni dell’Istituto di statistica. Ma procediamo con ordine, analizzando più nel dettaglio i risultati della ricerca. Tra il 1997 e il 2002, le famiglie con cellulare sono più che triplicate, passando da 5 milioni e 784 mila a 16 milioni 659 mila (dal 27,3% al 75,4% del totale). E quasi la metà dei nuclei italiani ha più di un telefonino: sono in media il 43,8% (con un picco del 47,6% nelle regioni del Centro), contro l’8,5% del 2002.
In sintesi, secondo l’Istat, negli ultimi sei anni si è assistito a una vera e propria rivoluzione nel rapporto tra i cittadini e il telefono. Da un lato, infatti, sono decisamente diminuite le famiglie che non hanno telefono (da 7,8% a 3,9%), o che possiedono soltanto il fisso (da 64,9% a 20,7%).
Dall’altro, invece, sono aumentate le famiglie che hanno sia il telefono fisso sia il cellulare (da 25,5% a 62,3%). E soprattutto quelle che possiedono solo il cellulare (da 1,8% a 13,1%). Un balzo davvero notevole, di oltre undici punti percentuali.
In particolare, le famiglie con il solo cellulare erano 387 mila nel 1997 e sono 2 milioni 887 mila nel 2002. Inoltre, tra le famiglie senza un telefono fisso, nel 1997 quelle che possedevano un cellulare erano il 19%, nel 2002 sono 77%.
Insomma, se nel 1997 le famiglie con un telefono, fisso o cellulare, erano 19 milioni 546 mila, sei anni dopo, nel 2002, sono passate a 21 milioni 242 mila, salendo da 92,2% a 96,1%. Un boom che sembra non conoscere confini.

Visitate Cellulari.it

di Cellulari.it

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...