Moda uomo: slogan e statement politici da indossare

di

Viva la semiotica della moda.

CONDIVIDI
22 Condivisioni Facebook 22 Twitter Google WhatsApp
2052 0
2052 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Moda uomo: è tempo di tornare a parlare attraverso i propri abiti.

Per Roland Barthes solo nel linguaggio è possibile concepire e identificare il significato delle diverse forme di significazione che incontriamo nel contesto sociale e culturale: cinema, pubblicità, moda, televisione. Perché quindi non usare i vestiti come atto politico? Come statement ideologico? Come strumento di comunicazione immediato?

È ora di un nuovo punk: che sia crepuscolare e poser come per HBA o Sunnei, filosofico (vedi Andrea Pompilio), manieristico (Cadet docet) o politico, nel vero senso del termine.

Viva il linguaggio della moda.

  1. Comme Des Garçons

  2. Walter Van Beirendonck

  3. Vivienne Westwood

  4. Undercover

  5. Sunnei

  6. Palm Angels

  7. Off-White

  8. MSGM

  9. Matthew Miller

  10. Marcelo Burlon County Of Milan

  11. Juun.J

  12. Hood By Air

  13. Gucci

  14. Gosha Rubchinskiy

  15. Christopher Kane

  16. Cadet

  17. Ann Demeulemeester

  18. Andrea Pompilio

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...