E’ Drag Rovina la regina delle Drag Queen italiane

di

Scelta tra undici artiste in arrivo da tutta Italia, Drag Rovina è già Miss Drag Queen Emilia Romagna. A fare la differenza la decisione dell'Ape Regina. Soddisfatta Regina...

2539 0

Drag Rovina è stata incoronata regina delle Drag Queen per il 2009, nonostante le 30 bellezze in gara ieri sera sul palco del Mamamia sulla marina di Torre del lago Puccini (LU). Trentaquattro anni, vive a Bologna, ma è di origine pugliese ed è alta ben due metri. La sua madrina, Drag Marcella la segue da quando l’ha incoronata Miss Drag Emilia Romagna. Così l’ambito titolo torna al centro nord dopo essere rimasto a lungo in Campania. Presidenti della giuria di qualità erano le componenti del gruppo Drastik Queen e durante la serata la presenza dell’Ape Regina, la nota drag queen famosa per il suo personaggio della "Maionchi" a Chiambretti Nights, è stata decisiva. Un’elezione all’ultimo colpo di tacco, visto che la consegna del titolo è rimasta sospesa sul filo di lana tra Miss Rovina dall’Emilia Romagna e Senorita Peperita, altra pugliese in gara. “L’origine del mio nome d’arte – ha dichiarato Drag Rovina -? Mi è sempre piaciuto stravolgere le cose, i nomi, così partendo da Romina (Power) sono approdata a Rovina. Inoltre da quando, tre anni fa, ho intrapreso l’arte della Drag, ho subito pensato: che Rovina!”

Miss Drag Queen Italia 2009 è vincitrice di un premio di 2000 euro, utilissimi visto che si definisce "un precario della ristorazione". "La serata è stata emozionante – ha aggiunto la vincitrice -, anche le altre Drag erano bellissime e bravissime, sono ancora più contenta che abbia vinto una sfoglina bolognese come me. Grande soddisfazione da parte della Drag Resident Regina Miami, l’ideatrice nel 2003 insieme al Mamamia di questa fantastica gara a colpi di trucco e parrucca. Regina ha commentato:"Quest’anno è stata una competizione di livello altissimo, segno che anche le drag queen italiane sono pronte per competere a livello internazionale" e chissà che non sia stato proprio questo concorso a stimolare l’ingegno e la fantasia delle numerose concorrenti per creare davvero uno spettacolo spettacolare".

Le altre 10 concorrenti provenienti da tutta italia (compresa l’umbria che per la prima volta gareggiava con una propria miss al concorso) erano tutte accompagnate dalla propria "fata madrina". Ecco i loro nomi:

Miss Drag Queen Sardegna: Brigitte Cecchi Gori; Miss drag queen Lombardia: Maya Luna; Miss Drag Queen Puglia Eva Nelsen; Miss Drag Queen Umbria; Giangiolina; Miss Drag Queen Lazio: Gloria Burning; Miss Drag Queen Toscana: Lady Kimiusa; Miss Drag Queen Liguria: Alexia; Miss Drag Queen Veneto: La Ciana (3° classificata); Miss Drag Queen Regina d’Inverno Senorita Peperita (2° classificata).

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...