ESTATE, VESTITEVI (E SPOGLIATEVI) IN LIBERTA’

di

Dalle t-shirt di Gaultier alle scarpe Kenzo, dalle canotte di Helmut Lang ai pantaloni Dockers, dai pull di Cruciani alle camicie Romeo Gigli, fino a pinne e maschera...

692 0

Il must delle tendenze moda di questa estate di inizio millennio? Libertà. Libertà più assoluta nel vestirsi. Basta diktat, basta regole. Ognuno sarà libero di mettersi addosso quello che vuole. L’importante è mostrare un corpo sano, palestrato ma non troppo, con i muscoli nella misura giusta senza inutili esagerazioni. Un abbigliamento all’insegna della libertà, quindi, libertà nei movimenti per sentirsi a proprio agio in ogni momento della giornata.

Un’estate informale in cui la cravatta lascia spazio alla camicia da tenere sbottonata – osate pure slacciando un bottone in più – da portare anche con sopra una T-shirt bianca. Via anche la giacca, ma senza rinunciare a una certa eleganza. Dal bianco superformale alle fantasie più nuove. Camicie di jeans, in cotone in tutte le tonalità di colore unito ricordandosi, comunque, del bianco da portare, però, quando si è già abbronzati. Metterà in risalto il colore dorato della vostra pelle. Camicie con tasca applicata e doppio bottone sul colletto di

da

Stop alla giacca, che forse abbiamo usato troppo durante l’inverno, arrivano i pull. In cotone a coste inglesi come quelli di

Roberto Cavalli. Per chi ama mettere in mostra le…forme benvenuti agli slip: in lycra di Dolce&Gabbana, o quelli con coulisse e zip di John Bartlett.

Imbarazzo per la scelta anche per quello che può offrire la moda estate 2000 per le scarpe. Dagli infradito in suede di Sergio Rossi, quelli in palle taglio al vivo di DKNY o in pelle con impunture a contrasto di Hermès, alla ciabatta in pelle con maxi-trafori di News by Botticelli, o quella sempre in pelle, ma intrecciata di Kenzo Homme. Divertenti i sabot in cavallino di News by Botticelli o i clog (tipo zoccolo olandese) in pelle traforata con suola in gomma a guscio Nex-Tech. Stringata in tela con suola in gomma e corda la scarpa di Camper; aperta in canvas con suola in gomma quella di Superga, mentre per una calzatura più giovane e grintosa le sneakers in pelle e nylon con suola battistrada di Fubu. Ma se proprio l’abbigliamento non basta a farvi notare dal vicino di spiaggia, Gucci ha pensato proprio a voi. Pinne e maschera in gomma con logo. Un colpo d’occhio di dubbio gusto, per non passare inosservati. Senza dubbio.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...