Il tuo nuovo personal shopper: Men4Outlet

di

Men4Outlet è l’outlet esclusivo dove trovare articoli di moda, calzature, design, tecnologia, a prezzi scontati dal 40 al 70%: entra nel club. Solo per gli utenti di Gay.it.

973 0

Un paio di meravigliose Cult a 53 euro; una felpa Henry Cotton’s a 55 euro, un LCD Philips 19 pollici a 219 euro: sono solo alcune delle miriadi di occasioni di shopping che da oggi Gay.it vuole offrire ai suoi utenti con l’apertura di Men4Outlet, il tuo personal shopper.

Probabilmente avete già notato in questi giorni fare capolino nel nostro network delle vetrine con prodotti di marche top a prezzi incredibili: scarpe, abbigliamento, accessori, design, con prezzi scontati dal 40 al 70%; si tratta delle vetrine di Men4Outlet, il primo outlet virtuale dedicato agli utenti di Gay.it e a tutti gli uomini di stile, costruito proprio per offrire alla nostra community le maggiori agevolazioni possibili nell’acquisto di prodotti top.

Come fare? Semplicissimo, iscrivendosi qui.

L’accesso alle vendite, aperte esclusivamente agli iscritti, e solo per un limitato periodo di tempo, consente di risparmiare su tutti i prodotti che troveremmo nei grandi outlet a prezzi maggiori, stando comodamente davanti al proprio computer, e con tutti i più elevati standard di sicurezza e tutela della privacy possibili oggi.

Tutto ciò è stato possibile grazie alla partnership con Born4shop, il più grande e affidabile club di vendite virtuali italiano, che seleziona per i suoi titolari offerte di brand prestigiosi per la famiglia ed il tempo libero rinnovate ogni 3-5 giorni, riservando ogni settimana proposte uniche, esclusivi sconti superiori al 40% e fino al 70%, offrendo un servizio di Customer Care totalmente dedicato agli acquisti e garantendo la massima tranquillità del pagamento con l’adozione, in partnership con CartaSi, dei più moderni protocolli di sicurezza.

Men4Outlet, inoltre, offrirà sempre maggiori vantaggi ai clienti degli altri servizi di Gay.it, come Me2 e Outtravel: tenetevi pronti!

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...