Off-White goes Fashion

di

Off-White evolve le proprie caratteristiche, ampliando l'offerta. Oltre le stampe sui basic, una ricerca che segna il passaggio da street a fashion.

CONDIVIDI
5 Condivisioni Facebook 5 Twitter Google WhatsApp
2455 0

Virgil Abloh alza il tiro. Fino ad ora spalmare grafica sui basic ha funzionato alla grande. E probabilmente Off White ha centrato perfettamente il bisogno tribale di una generazione street-wear. I brand ambassador stellari hanno fatto il resto. Ma la grafica vola e la moda rimane. Quindi dalla scorsa collezione donna si cerca di creare struttura e narrazione attorno al brand. La strada non è chiara ma tempo al tempo. Ci si guarda attorno. Acquisizioni sportswear con Umbro come Gosha Rubchinskiy al Pitti. Cappotti lunghi e fotografie come Raf Simons da sempre. Fit dei pantaloni non facili ma vai a sapere che poi non diventino a thing. E soprattutto materiali azzardati sull’uomo street come l’organza. They got 99 problems but research ain’t one.

KIM_0021 KIM_0047 KIM_0088 KIM_0128 KIM_0160 KIM_0195

KIM_0278 KIM_0418 KIM_0504

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...