ONELINE: QUALITA’ E SICUREZZA

di

Un negozio virtuale gay tra i migliori al mondo.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Avete mai provato quel senso di "comunità" che dà la possibilità di ritrovarsi tra amici, magari nello stesso luogo a lungo, un senso di comunità che invita anche a inventare nuove idee per potersi incontrare e riconoscere.

Se volessimo sintetizzare la storia di OneLine.it, il negozio virtuale di abbigliamento e orologi per la clientela gay più avanzato d’Italia, potemmo partire da qui: una società, la Bretford Italia s.r.l. che, ispirandosi a una delle discoteche più attive d’Italia, il "One Way" di Milano, fa nascere l’idea di un negozio di abbigliamento, un modo per vivere con maggiore libertà la propria comunità, utilizzando le comodità delle nuove tecnologie. Eravamo addirittura negli anni ’80, e internet non aveva ancora rivoluzionato il nostro modo di interagire e fare acquisti. Ora, OneLine.it è un negozio virtuale tra i più evoluti, confrontato sia con quelli italiani che con quelli stranieri. Anni di sforzi per trovare sempre idee nuove e una spinta propulsiva verso l’innovazione, hanno portato i titolari della Oneline, a realizzare un sito sicuro, estremamente sicuro, facile da navigare, capace di fornire tutte le informazioni relative ai prodotti. Ce ne parla lo stesso titolare in questa intervista.

Un negozio virtuale, quali comodità offre in più ai propri clienti?

Prima di tutto, c’è una serie di spiegazioni che vengono messe a disposizione del cliente, soprattutto riguardo al sicurezza, che non sempre viene data. Noi abbiamo fatto delle ricerche su molti siti anche stranieri concorrenti, e abbiamo visto che non ce ne sono moltissimi che abbiano curato gli aspetti della sicurezza come abbiamo fatto noi. La nostra ricerca di sicurezza per i nostri clienti è totale, quasi maniacale. Basta vedere la pagina che abbiamo realizzato per rispondere alla domanda "Vuoi essere sicuro di comprare su Internet?", dove presentiamo alcune cose che sono da controllare prima di acquistare, come l’esistenza del diritto di recesso, o che sia garantito il rispetto della legge sulla privacy, i metodi di pagamento, per cui il sito non possa conoscere il numero di carta di credito.

Questo è molto importante, perché nel momento in cui un cliente decide di acquistare da noi, grazie al sistema all’utilizzo del "payment gateway", esce dal nostro sito ed entra nel sito della banca, per cui l’azienda non ha alcuna possibilità di conoscere il numero di carta di credito. Altra cosa importante è l’anonimità del pacco, per evitare furti e per rispettare la privacy. Per questo, prima di scegliere il corriere, sono andato in giro per parlare con decine di aziende, alla ricerca di quella che ci offrisse il servizio migliore. Alla fine abbiamo scelto l’Ups e abbiamo scelto un tipo particolare di consegna che ci permette di assicurare che se si ordina entro le quattro del pomeriggio, ora italiana, si ha il pacco la mattina del giorno lavorativo successivo.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...