Riccardo Tisci lascia Givenchy, probabile il suo arrivo da Versace

di

Dopo 13 anni e 93 collezioni.

CONDIVIDI
22 Condivisioni Facebook 22 Twitter Google WhatsApp
5852 1

Riccardo Tisci, direttore creativo di Givenchy, lascia la maison parigina. A quanto pare l’addio, descritto come amichevole e preso di comune accordo, è diventato effettivo lo scorso 31 gennaio al termine del contratto che legava le parti, e che perciò non è stato rinnovato.

Le ultime collezioni firmate da Tisci sono state quelle presentate nelle scorse settimane a Parigi: l’uomo a/i 2017 e la haute couture donna p/e 2017. Quella invernale, che sarà mostrata privatamente ai compratori, sarà firmata dal team interno, mentre ancora non si hanno notizie su chi potrebbe sostituirlo.

In un comunicato congiunto con la maison lo stilista ha dichiarato: “Provo un enorme affetto per la maison Givenchy e per il suo meraviglioso team. Voglio ringraziare la LVMH  e Monsieur Bernard Arnault per avermi offerto questa piattaforma da cui esprimermi per tutti questi anni. Ora però desidero concentrarmi sui miei interessi e sulle mie passioni“.

Le voci da tempo parlano dell’arrivo di Tisci da Versace, e a questo punto la cosa parrebbe farsi sempre più concreta, a meno di ulteriori sorprese. Dopotutto l’affetto e la stima reciproca che legano lui e Donatella Versace sono noti, tanto che la stilista ha anche posato come testimonial per la campagna stampa del 2015 di Givenchy.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...