ANASTACIA, BIONDA MODERATA

di

Su Eminem dice a Gay.it: "La musica è imprevedibile, riguarda gli stati d'animo, non la vita reale. Se lui ha bisogno di dire certe cose le dica, sono...

962 0

Bionda con moderazione, con gli inseparabili occhiali da miope fotofobica e la pellicciona bianca. Su Eminem ha un’opinione precisa: "Credo che il duetto con Elton John fosse qualcosa di necessario. Mi spiego meglio: la società, o almeno una parte di essa, è molto spaventata da alcuni messaggi che passano attraverso la musica. Ma la musica è imprevedibile, riguarda gli stati d’animo, non la vita reale. Ovviamente non sono d’accordo con Eminem, ma non credo che tutto ciò che dice sia vero. Non mi risulta che abbia ammazzato nessuno, no? Se lui ha bisogno di dire certe cose le dica, sono fatti suoi.

Personalmente con la mia canzone "Another love", dove parlo di un tradimento, non volevo incitare nessuna donna a tradire la persona che ama. Elton è stato grande! Ha detto, ok, sono gay, non ho nessuna paura di te. Ne’ di te ne’ di tutto quello che dici. E non ho paura di cantare con te, perchè la tua musica mi può anche piacere, ma non sei certo un pericolo, posso anche abbracciarti, tanto tutto ciò che dici non mi riguarda"

Si diverte molto all’intervento di una giornalista sciattona che le fa i complimenti per come assolve splendidamente al suo ruolo di mamma:: "Ehi!, forse sai qualcosa che io non so. Non ho nessun figlio. Però se trovo il sistema di fare figli senza ingrassare, ne faccio mille!"

E via sul palco dell’Ariston, non si sa se in play – back o se dal vivo.

di Paola Faggioli

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...