Antonella Lo Coco: “Troppi pregiudizi per fare coming out”

di

La giovane cantante di Xfactor, intervistata da Vanity Fair si dice contenta di essere un'icona gay e sul coming out di Ferro dice: "Ha fatto bene, se lo...

2497 0

Impegnata sul set di "Eva contro Eva", in cui la vedremo nell’inusuale veste di attrice, Antonella Lo Coco, terza classificata alla scorsa edizione di Xfactor, prepara anche un album in uscita in autunno. In un’intervista rilasciata sul numero in edicola oggi di Vanity Fair, la giovane cantante di origini siciliane parla anche del coming out nell’ambiente artistico.

Sara Faillaci, la giornalista che la intervista le chiede se sa di essere diventata un’icona gay.

«Penso sia per il mio fisico androgino – risponde -. Certo, l’elenco delle icone gay è composto da gente di talento: Madonna, Lady Gaga. E se mi mettono lì con loro, sono felicissima». E poi un commento sul coming out di Tiziano Ferro, suo più famoso collega. «Se non è stata una cosa imposta, ha fatto la scelta migliore – dice -. Ma se ha aspettato così tanto tempo vuol dire che prima non se lo sentiva proprio di uscire allo scoperto. Viviamo in un Paese pieno di pregiudizi. E se fai questo mestiere non è la prima cosa da dire».

Leggi   Coming out del bomber del Chelsea? Lui risponde: "Tua madre sa che non sono gay"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...