Chiara Iezzi si infuria su Facebook

di

Chiara del duo "Paola e Chiara" dà il peggio di sè su Facebook. "Io non lecco passere. Mi fa orrore solo il pensiero". Poi trova da ridire anche...

5300 0

“Io non lecco passere, chiaro? Mi fa orrore solo il pensiero!” Queste le parole che si lascia scappare su Facebook Chiara Iezzi del duo Paola e Chiara. Una vita passata a cantare per (e con) i gay di mezza Italia e, attraverso un infelicissimo post su Facebook, sembra che il rapporto tra Chiara e il mondo gay si possa sintetizzare in un semplice aggettivo: “orrore”. Dopo tutte le gaie notti trascorse urlando a squarciagola “Vamos a bailar”, questo sembra essere il ringraziamento per i poveri gay che hanno supportato (e a volte sopportato) le cantanti.
Ma non è finita e Chiara ne ha per tutti. Dopo aver di fatto schifato le lesbiche e il loro essere “leccapassere”, arriva la ciliegina sulla torta: “nel mondo gay ci sono persone che amo altre sono checche isteriche e non si può fare di tutta l’erba un fascio”.
Pure con le “checche isteriche” ce l’ha! Bel colpo! Del resto, non serve essere esperti di marketing per capire che Chiara sta sputando dritto nel piatto dove mangia.
Siamo curiosi di scoprire come evolverà: arriveranno delle scuse? E, soprattutto, serviranno a qualcosa?
Nel dubbio Paola ha già preso le distanze dalle dichirazioni della sorella. Brava, Paola: salviamo il salvabile!
Chiara! Un consiglio te lo diamo: non ti offendere per queste voci. In fondo, non ci sarebbe niente di male se tu fossi lesbica e leccassi la passera. Come non c’è nulla di male se sei etero e ti piace… hai capito, dai.
Keep calm e buona fortuna per il nuovo album!

Leggi   Freddie Mercury: 26 anni fa la scomparsa del frontman dei Queen
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...