“La Cesira&Friends”: musica in solidarietà con l’Abruzzo

di

Le iniziative per le popolazioni abruzzesi colpite dal sisma non si fermano neanche d'estate. A Milano artisti, comici, drag queen, ballerini e cantanti si esibiranno per raccogliere fondi.

10770 0

Almeno tre ore di spettacolo, divertimento garantito e, soprattutto la certezza di sapere subito quanti fondi sono stati racolti e a chi andarnno. Sono i fiori all’occhiello della serata "La Cesira and Firends insieme per l’Abruzzo" che si svolgerà giovedì 16 luglio presso il 4040 di Milano. "L’idea di fare questa serata è nata dopo una visita in Abruzzo, ad alcuni amici conosciuti quando facevo il militare lì – racconta Eraldo Moretto, in arte La Cesira -. Subito dopo il sisma sono andato a vedere come stessero e la vista di tanta distruzione mi ha impressionato".
Il nome dell’evento, "La Cesira and Friends" riprende e, bonariamente, scimmiotta, i famosissimi concerti "Pavarotti and Friends". "Mettendo il mio nome ho voluto chiedere esplicitamente al mio pubblico di partecipare a questa iniziativa di beneficienza – spiega ancora La Cesira -. Ma di fatto partecipano moltissimi nomi noti dell’intrattenimento lgbt di tutta Italia". 

Fino ad oggi hanno assicurato la loro presenza: i Pali & Dispari (Zelig), Giancarlo Kalabrugovic (Pino dei palazzi) , Marco Della Noce (meccanico della ferrari), Bruschetta (il postino), Eleonora Crupi (da Amici), Dario Gay con Aida Cooper, Valentina Gautier, Maurizia Paradiso, Corrado Fumagalli ,i Karma B. ,le Hostess di Volo e i Legend Crew, Paolo Tuci insieme al cast di ME2.it  Summer Nights, ma non si escludono sorprese dell’ultimo momento. L’apertura della serata è alle 21,00 mentre l’inizio dello spettacolo è previsto alle ore 22,30 circa con le esibizioni dei vari artisti. A seguire ci sarà musica commerciale e best hit mixata da Dj Moira, una delle dj di punta dei locali del nord Italia con set a Milano, Torino e Genova.
"Mancano alcuni cantanti che avevamo contattato e si erano resi disponibili – spiega ancora Eraldo Marchetto – ma questo è un periodo denso di festival e appuntamenti musicali. Il divertimento, però, è assicurato". 

Il biglietto d’ingresso ha un costo di 15 euro, compresa la prima consumazione, di cui solo 5 serviranno a finanziare le spese dell’organizzazione, mentre il resto sarà devoluto alla Protezione Civile perché utilizzi i fondi raccolti per le popolazioni vittime del terremoto dell’Abruzzo. "Speriamo di poter comunicare nel corso della serata stessa a quanto ammonta l’incasso – dice ancora La Cesira -. Vorrei sottolineare che tutti gli artisti e gli ospiti che si esibiranno sul palco, lo faranno a titolo esclusivamente gratuito, mentre le spese pubblicitarie sono state coperte grazie ai contributi dei partner dell’evento".
Chi invece non potrà intervenire alla serata o sarà costretto ad andare via prima che venga comunicato il totale dei fondi raccolti, potrà verificarlo nei giorni subito successici direttamente sul sito della Cesira.  L’appuntamento, quindi, è per il 16 luglio al 4040 di via Quaranta, n.40 a Milano.

Leggi   Minacce fasciste al portavoce dei Sentinelli di Milano: "Vado avanti"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...