Madonna: “Il prossimo film che dirigerò parlerà di omosessualità e diritti LGBT”

di

"Ho amanti che hanno 3 decenni meno di me. Questo fa sentire le persone a disagio: mi sono sempre sentita oppressa".

7612 0

Madonna torna dietro la cinepresa per raccontare omosessualità e diritti LGBT.

In una recente intervista a Harper’s Bazaar (FOTO >) Madonna ha raccontato che sta lavorando a “Loved“, un adattamento dal romanzo “The Impossible Lives of Greta Wells” di Andrew Sean Greer.

Uno dei personaggi principali è Felix, il fratello gemello gay di Greta, che ha una storia molto particolare. “Il romanzo tocca un sacco di argomenti molto importanti, per i quali ho sempre combattuto: i diritti delle donne, i diritti civili, i diritti LGBT“, ha dichiarato. “Mi sono sempre sentita oppressa. So che molti penseranno ‘è ridicolo che tu dica ciò, sei una donna di successo, una popstar bianca e privilegiata’, ma hanno tirato fuori il peggio su di me per tutta la mia carriera; la maggior parte delle volte solo perché sono una donna e perché rifiuto di vivere una vita convenzionale. Ho una famiglia non convenzionale. Ho amanti che hanno 3 decenni meno di me. Questo fa sentire le persone a disagio. Sembra che qualsiasi cosa faccia fa sentire le persone a disagio“.

Leggi   120 Battiti al Minuto, Teodora spiega il tweet: "Non ci scusiamo, il film è un atto politico"
Tutti gli articoli su:
Personaggi:

Commenta l'articolo...