Musica: i Village People a Riva del Garda

di

Tornano in Italia i Village People, formazione simbolo dell’america omosessuale che negli anni ’70 ballava al ritmo di brani disco ancora oggi popolarissimi.

RIVA DEL GARDA – Dopo l’apparizione a Viareggio dello scorso anno nell’ambito del Mardi Gras versiliese tornano a esibirsi in Italia i Village People, gruppo simbolo della travolgente stagione della discomusic. La band si esibisce a Riva del Garda, sul palco del Palameeting, domani venerdì 29 dicembre alle ore 21.00.
I Village People nacquero dall’intuizione di due produttori francesi, Jacques Morali e Henry Belolo, che già avevano riscosso enorme successo grazie alle Richie Family e che misero in piedi una band ispirata all’immagine dei miti maschili dell’America di allora: il cowboy, l’indiano, il motociclista vestito di pelle, il soldato e il poliziotto. Tra i loro successi “Macho Man”, “YMCA”, “Go West”, “San Francisco” e “In The Navy”, con testi che abbondano a riferimenti diretti e indiretti alla cultura gay, divertente e un po’ kitch, a stelle e strisce. Tuttavia le canzoni dei Village People sono la spensierate: «È una spensieratezza che resiste» spiega Jeff Olson, il Cowboy. «Siamo una band vera. Il gruppo è coerente a uno stile e a un tipo di musica».
I biglietti per lo spettacolo si possono acquistare anche il giorno stesso del concerto dalle ore 19.00 presso il Palazzo dei Congressi. Per informazioni telefoniche: 348.7610481.
Informazioni: MusicaRivaFestival

Leggi   Gianna Nannini torna a parlare: "Sono anarchica e pansessuale"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...