Niente Lady Gaga né Backstreet Boys in Cina

di

Censurati un centinaio di brani ritenuti "scomodi" dal regime. Nella rete della censura sono finiti anche i Take That, Lady Gaga, e i Backstreet Boys..

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
2550 0

A tutela della "sicurezza e della cultura dello Stato", le autorità di Pechino hanno deciso di vietare in tutta la Cina l’ascolto di un centinaio di canzoni di artisti internazionali come Lady Gaga, i Take That e i Backstreet Boys. Il ministero della Cultura cinese ha dichiarato che tale decisione arriva al fine di mettere ordine nel mercato musicale su internet attraverso cui sarebbe facile far eil download delle canzoni. Nella rete della censura sono finiti, tra gli altri, "Marry the Night", "The Edge of Glory", "Bloody Mary".

Leggi   Il Regno Unito ha deciso quale tra le Spice Girls è la sua preferita
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...