The Club/12: il saluto gay alla primavera che arriva

di

Spring Party in tutt'Italia, ma non solo. Teatro, feste, appuntamenti mangia&bevi, cene e interi week end gay. Pronti a dare il benvenuto alla primavera?

4306 0

Questo è il week end della primavera: i primi caldi, i primi raggi di sole dopo un inverno davvero piovoso e freddo. Ed è propri sull’arrivo della primavera che si concentrano la maggior parte degli eventi di questo fine settimana di metà marzo. Vediamoli tutti, a partire da questa sera.

Giovedì 19 marzo Appuntamento fisso, ormai, quello del giovedì sera napoletano organizzato da Freelovers nell’Antica Birreria. A partire dalle 21, una serata mangia&bevi con karaoke e dalle 23 la palla passa alla DiscoDance con Dj Dino De Rosa dal Club91 e molto altro ancora.

Venerdì 20 marzo Ripartendo da Sud, il venerdì sera comincia in Puglia al Cafè del Mar Fashion Club di Taranto con un appuntamento all’insegna del divertimento lgbt per eccellenza in compagnia dei migliori gruppi pugliesi. Due le occasioni da non perdere in Toscana, invece, a partire dal ristorante Zenzero di Pietrasanta che per tutto il week end propone uno dei raffinati menù creati dalla sapiente arte dello chef Simone Battisti. Un esempio della proposta Wine Art? I Gamberi e acciughe con fiori e foglie di malva sono solo l’inizio di una cenetta coi fiocchi. E per proseguire la serata nel modo migliore, il Mamamia di Torre del Lago vi da appuntamento per lo Spring Party Prima-Mama-Vera in compagnia di Riccardo Dj e Angel David. Altra tappa di rito del venerdì sera, le Atlantis Nights del SevenDays di Genova che per questa occasione è interamente dedicata al Festival di Sanremo, il tutto, naturalmente, con la combinazione cena + drag show.

Sabato 21 marzo Chi ama il teatro impegnato, sabato potrà assistere allo spettacolo organizzato dal Circolo culturale lgbt Maurice di Torino che presenta "Verona caput Fasci" a partire dalle 22 al Cafè Liber. Lo spettacolo, scritto da Elena Vanni e Elio Germano, fa parte del ciclo di eventi "Corpi negati: percorsi e storie di quotidianità". All’insegna del divertimento hot, invece, la serata milanese del Billy Club con la partecipazione straordinaria di due attori hard molto noti: Jean Franko e Matthias Vannelli. La primavera in Laguna non può non passare dal Porto De Mar che è l’occasione per chiudere la stagione dello StarLight Party con la festa lgbt più luminosa che c’è, assicurano da Marghera, con tutti gli studenti giapponesi in partenza per il loro paese d’origine. 

E se il mese scorso Loredana Bertè non ha potuto esibirsi nel suo mini concerto all’Hub di Lucca per motivi di salute, questa volta la straordinaria cantante ci sarà. L’appuntamento, per tutti i fan, è quindi a Ponte San Pietro, alle porte diLucca per dare il benvenuto alla Primavera insieme alla straordinaria Loredana. Ancora uno spring party, ancora in Toscana, ma questa volta in Maremma a Grosseto dove Fiesta! vi aspetta alla discoteca Four Roses con 3 ballerini e  le Ragazze Veleno nel Privè e Vj set. Torna a Napoli l’appuntamento con Criminal Candy che per questo inizio di Primavera vi rivolge un invito inequivocabile: "Lasciate a casa il comune senso del pudore!". Il titolo della serata? Censorship, ovvero censura. E ci sembra di avere detto fin troppo, il resto lo lasciamo alla vostra immaginazione! Last, but not least, come direbbero gli inglesi, la Puglia che continua ad offrire un panorama sempre più vivace. Il Makumba Tribe ha preparato per voi un’imperdibile serata fluorescente con più di due mila gadget per tutti quelli che parteciperanno e il ritorno della drag Roberta Magnifico. E il privè è riservato al raduno Bears Puglia: chi meglio di loro può festeggiare "l’uscita dal letargo invernale"?

Domenica 22 marzo Ancora un altro imperdibile appuntamento del week end gay italiano: il Queever di Torino che come ogni domenica sera vi aspetta per finire il fine settimana nel migliore dei modi. L’intrattenimento è affidato a delle professioniste del divertimento, le drag resident del Queever: Ambra Nata, Sara Jevo, Veranda Encastrada, Maga Mela, Margot e, naturalmente, i Q-Boys. Una serata non vi basta e avete voglia di staccare dalla routine per tutto il week end? Allora potete scegliere di fuggire dalla città e immergervi nell’arte delle magnifiche camere dell’Art Hotel di Castel di Tusa (Me) che offre tariffe speciali per tutti i sabato di marzo e un magnifico cockatil di benvenuto. Le Case Medusa di Marina di Modica (Siracusa) mette a isposizine dei suoi ospiti delle deliziose villette a pochi passi dal mare a prezzi speciali per permettervi di passare week end e ponti di primavera immersi nella primavera siciliana.

Ma se è nel profondo e vitale nord che volete passare il fine settimana, il B&B La Maggiolina di Milano propone in esclusiva ai lettori di Gay.it camere matrimoniali e singole a costi ridottissimi, con colazione e connessione Wi-Fi incluse nel prezzo: non vorrete certo perdervi le notizie gay del week end, no? E ancora a Milano, prima di scegliere come passare il fine settimana, contattate lo Studio Giemme e prenotate il vostro open day per sperimentare un innovativo sistema di epilazione permanente a impulsi luminosi.

Leggi   Pavia: all'università arriva il doppio libretto per le persone trans

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...