TIZIANO FERRO CANTA LE OLIMPIADI

di

Sarà l'autore di 'Rosso relativo', in coppia con Jamelia, a interpretare in inglese uno dei brani della compilation ufficiale delle Olimpiadi, 'Unity', edita da Emi.

988 0

MILANO – Sarà l’autore di ‘Rosso relativo’, in coppia con Jamelia, a interpretare in inglese uno dei brani della compilation ufficiale delle Olimpiadi, ‘Unity‘, edita da Emi. Tiziano Ferro canterà il brano soul-dance ‘Universal prayer‘, che è stato scelto come singolo per lanciare la compilation.
In radio e nei negozi da luglio, ‘Universal prayer’ – in cui Ferro canta in inglese – si propone come tormentone musicale dell’estate, nella speranza di eguagliare successi legati a eventi sportivi del genere, come il brano ‘Boom’ di Anastacia. Nella compilation, sedici brani legati dal fil rouge della pace e della fratellanza, tanti artisti da tutto il mondo, come Lenny Kravitz, Sting, Destiny’s Child, Avril Lavigne, Tarkan e Kadim Al Sahir. E tanti duetti: Earth Wind and Fire e Roots Manuva, Sting e Mariza, Moby e Public Enemy, Alice Cooper e Xzibit, Wayne Wonder e Neneh Cherry, Tiziano Ferro e Jamelia, Macy Gray e Keziah Jones.
Canta da sola l’arrabbiata Avril Lavigne, che ha scelto di interpretare ‘Knocking on Heaven’s Door’ di Bob Dylan, mentre le Destiny’s Child duettano con il cantante dei Black Eyed Peas, Will I Am sul loro brano ‘I Know’. Timbaland, Utada e Kiley Dean si uniscono per intonare il brano scritto per le Olimpiadi ‘By Your Side’, mentre Sting reinterpreta la sua ‘A thousand years’ con Mariza, cantante del Mozambico. Beres Hammond fa coppia con Les Nubians per ‘Going All The Way’, Joss Stone con Crissey Bleu per ‘Issues’, tutti brani inediti. Gli Earth Wind & Fire rivedono la loro ‘Love together’ con Roots Manuva, mentre Wayne Wonder e Neneh Cherry duettano sul nuovo brano ‘Eyes On The Prize’. Inedite anche ‘We want peace’, cantata dall’americano Lenny Kravitz e dall’iracheno Kadim Al Sahir, e ‘Oh yeah’, interpretata da Macy Gray e Keziah Jones. Duetti stravaganti quelli tra Moby e Public Enemy, Alice Cooper e Xzibit. Cantano in trio, invece, Gronemeyer, Cheb Mami e Dalaras, ma anche Brian Eno, Skin e Rachid Taha. In quattro, infine, per ‘Pass the flame’, con voci come Trevor Horn, il greco Yiannis, il turco Tarkan, Katia.
In concomitanza con la pubblicazione di ‘Unity’, Emi Music annuncia che farà una donazione di almeno 180.000 dollari ai programmi Unicef per la lotta all’Aids nell’Africa subsahariana. Oltre a Unity, le Olimpiadi avranno altri due album ufficiali: ‘Harmony’, di musica classica, e ‘Phos’, per il mercato greco.

Leggi   Platinette: "Un orrore la normalizzazione gay. Famiglie omo? Puro egoismo"
Tutti gli articoli su:
Personaggi:

Commenta l'articolo...