La canzone dice “Faggots”. Al bando dopo 30 anni

di

Dopo 30 anni, un'authority canadese vieta alle radio di trasmettere una canzone dei Dire Straits. Contiene la parola "faggots", finocchio in inglese. Fan in rivolta e petizione online.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
980 0

Fan in rivolta, proteste in rete e una petizione online contro la decisione dell’authority per le trasmissioni radiotelevisive canadese (Cbsc) di mettere al bando ‘Money for nothing’, successo planetario dei Dire Straits che conteneva nel testo la parola ‘faggot’, termine poco gentile per definire un omosessuale in voga negli anni ’80.
In realta’ la canzone scritta da Mark Knopfler insieme a Sting riporta in prima persona il discorso di un fattorino in cui tra l’altro si critica la bella vita delle rockstar. Oltre a sottoscrivere la petizione, che mira a raggiungere 5.000 firme da presentare alla Cbsc perché torni sui suoi passi, i fan della band che si è sciolta nel 1995 hanno tempestato di lettere l’authority. E tre stazioni radio canadesi hanno trasmesso il brano ininterrottamente per un’ora.

Leggi   Il Regno Unito ha deciso quale tra le Spice Girls è la sua preferita
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...